Contratto d'affitto di azienda con locatore società per azioni (art. 2562 C.c.)

Autore:Cinzia De Stefanis
Aggiornato al:Gennaio 2008
 
ESTRATTO GRATUITO

Page 836

N. . . . di Rep. N. . . . di Racc.

REPUBBLICA ITALIANA

L'anno . . . il giorno . . . del mese di . . . nel mio studio sito in comune di . . .via . . . davanti a me dott . . . notaio in . . . sono comparsi i signori: . . .; . . .; . . .; . . . Detti comparenti, cittadini italiani, della cui identità personale sono certo, i quali rinunciano di comune accordo tra loro e col mio consenso all'assistenza di testimoni al presente atto, convengono e stipulano quanto segue: Il signor . . . dà e concede a titolo di affitto, al signor . . . che, sempre a titolo di affitto, accetta, l'azienda dal locatore posseduta e gestita in . . . avente per oggetto . . . Fermo restando quanto infra convenuto, le parti dichiarano e riconoscono che a costituire l'azienda data in affitto si intendono compresi tutti gli elementi che concorrono a formare il patrimonio aziendale, ad esclusione dei debiti e dei crediti. In particolare si intendono compresi nell'azienda concessa in affitto anche le attrezzature, nonché le scorte vive e morte ed in generale tutti gli elementi quali risultano descritti nell'inventario, che controfirmato dalle parti, si allega sotto «A».

ART. 1 - L'affitto avrà la durata di anni . . . a partire dalla data odierna

ART. 2 - In conformità al disposto degli artt. 2561 c.c. e 2562 c.c., il conduttore è tenuto ad esercitare l'azienda sotto la precedente denominazione che potrà essere assunta dal conduttore quale propria ragione sociale o parte integrante della stessa.

ART. 3 - Il conduttore si impegna, nei limiti delle sue normali possibilità di lavoro, a mantenere in efficienza l'organizzazione produttiva, commerciale ed amministrativa dell'azienda affittata. Il conduttore si impegna a gestire l'azienda senza modificare l'attuale destinazione, sotto pena di risarcimento dei danni.

ART. 4 - Il corrispettivo è di euro . . . che il locatore dichiara di avere già per intero ricevuto, prima d'ora, dal conduttore al quale rilascia ampia e liberatoria quietanza con dichiarazione espressa di non aver più nulla a pretendere in dipendenza del presente atto

ART. 5 - Il locatore garantisce il pieno e pacifico godimento dell'azienda concessa in affitto. In particolare si impegna di sollevare il conduttore da ogni e qualsiasi responsabilità per debiti, impegni ed oneri relativi all'azienda concessa in affitto, nascenti da cause anteriori all'inizio dell'affitto.

ART. 6 - Sono a carico del conduttore le manutenzioni e riparazioni ordinarie...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA