Contratto d'affitto di azienda con conduttore società a responsabilità limitata (art. 2562 C.c.)

Autore:Cinzia De Stefanis
Aggiornato al:Gennaio 2008
 
ESTRATTO GRATUITO

Page 833

Con il presente, redatto in duplice originale oltre all'esemplare per il registro, le parti: il/la Sig. . . . nato/a a . . . il . . . residente a . . . in via . . . n . . . codice fiscale . . . quale interviene quale legale rappresentate della societ‡ . . . Srl con sede in . . . n. . . . partita iva . . . (d'ora in poi locatore) e il/la Sig. . . . nato/a a . . . il . . . residente a . . . in via . . . n. . . . codice fiscale . . . il quale interviene quale legale rappresentate della societ‡ . . . Srl con sede in . . . n. . . . partita iva . . . (d'ora in poi conduttore o affittuario) convengono quanto segue:

ART. 1 - OGGETTO Il locatore (la societ‡ ) dichiara di concedere, come concede, in affitto al conduttore (la societ‡ ), che accetta, l'azienda di propriet‡ del locatore sita in . . . via . . . avente ad oggetto . . .

ART. 2 - DURATA L'affitto avr‡ la durata di anni . . . a decorrere dal . . . e verr‡ cosÏ a cessare col giorno . . . previa disdetta da inviarsi almeno 12 mesi prima della scadenza naturale del contratto.

ART. 3 - CANONE Il canone annuo complessivo Ë fissato in euro . . . (. . .), da pagarsi in rate quadrimestrali anticipate al 1 gennaio, 1 aprile, 1 luglio e 1 ottobre di ogni anno al domicilio del locatore in . . .

ART. 4 - PATRIMONIO AZIENDALE Le parti concordemente dichiarano che compongono l'azienda tutti gli elementi che concorrono a formare il patrimonio aziendale, ivi compreso il locale in cui l'impresa Ë esercitata. in particolare, si intendono inclusi nel suddetto patrimonio i beni indicati nell'inventario (vedi articolo 20), allegato al presente contratto e controfirmato da entrambi i contraenti.

ART. 5 - GESTIONE DELL'AZIENDA L'affittuario si impegna a gestire l'azienda sotto la ditta che la contraddistingue, senza modificarne l'attuale destinazione e conservando l'efficienza dell'organizzazione e le dotazioni come risultanti dall'inventario allegato. L'affittuario potr‡ aggiungere alla ditta del locatore quella propria, con la precisazione del rapporto di affitto .

ART. 6 - CONSENSO DEL LOCATORE PER MODIFICHE, MIGLIORIE O TRASFORMAZIONI DEI BENI » fatto divieto all'affittuario di procedere a modifiche, migliorie o trasformazioni dei beni affittati, senza consenso scritto del locatore, il quale, in difetto, potr‡ pretendere la messa in pristino, a spese dell'affittuario, ovvero ritenere le nuove opere senza alcun compenso. Page 834

ART. 7 - POTERI DI CONTROLLO DEL LOCATORE Il locatore ha diritto, ai...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA