CONCORSO (scad. 8 gennaio 2004)

 
ESTRATTO GRATUITO

MINISTERO DELLA DIFESA CONCORSO(scad. 8 gennaio 2004) Concorso interno, per esami e per titoli, a settanta posti per l'ammissione al 4o corso complementare marescialli della Marina militare e delle Capitanerie di Porto. IL DIRETTORE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE di concerto con il COMANDANTE GENERALE DEL CORPO DELLE CAPITANERIE DI PORTO Vista la legge 8 luglio 1926, n. 1178, concernente «Ordinamento della Regia Marina» e successive modificazioni; Visto il regio decreto 18 giugno 1931, n. 914, concernente «Testo unico delle disposizioni legislative riguardanti l'ordinamento del corpo reali equipaggi marittimi e lo stato giuridico dei sottufficiali della Regia Marina» e successive modificazioni; Visto il regio decreto 1° luglio 1938, n. 1368, concernente «modifiche all'ordinamento del C.R.E.M. ed allo stato giuridico dei sottufficiali della Regia Marina» e successive modificazioni; Visto il decreto interministeriale 13 marzo 1998, concernente «Norme per il reclutamento e la formazione degli allievi marescialli della Marina Militare» e successiva modificazione; Vista la pubblicazione SMM 42, concernente le «Disposizioni attuative del regolamento delle scuole sottufficiali della Marina Militare di Taranto e La Maddalena, edizione febbraio 1999», dello Stato Maggiore della Marina Militare; Vista la legge 31 luglio 1954, n. 599, concernente lo stato giuridico dei sottufficiali dell'Esercito, della Marina e dell'Aeronautica; Vista la legge 10 maggio 1983, n. 212, concernente le norme sul reclutamento, gli organici e l'avanzamento dei Sottufficiali dell'Esercito, della Marina e dell'Aeronautica e della Guardia di Finanza; Visto il decreto legislativo 12 maggio 1995, n. 196, concernente «Attuazione dell'art. 3 della legge n. 216/1992 in materia di riordino dei ruoli, modifica alle norme di reclutamento, stato ed avanzamento del personale non direttivo delle Forze Armate»; Visto il decreto legislativo 28 febbraio 2001, n. 82, concernente «Disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 12 maggio 1995, n. 196, in materia di riordino dei ruoli, modifica alle norme di reclutamento, stato ed avanzamento del personale non direttivo delle Forze Armate»; Vista la legge 11 luglio 1978, n. 382, concernente le norme di principio sulla disciplina militare; Visti i decreti del Presidente della Repubblica del 10 gennaio 1957, n. 3 e del 3 maggio 1957, n. 686, e successive modificazioni, concernenti le disposizioni relative allo statuto degli impiegati civili dello Stato e le norme di esecuzione del testo unico delle disposizioni sullo statuto degli impiegati dello Stato; Vista la legge 7 agosto 1990, n. 241, concernente le norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi; Visto il decreto ministeriale 16 settembre 1993, n. 603, concernente il Regolamento recante disposizioni di attuazione degli articoli 2 e 4 della legge 7 agosto 1990, n. 241, nell'ambito dell'amministrazione della Difesa; Vista la legge 31 dicembre 1996, n. 675, concernente «Tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali»; Visto il decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196, concernente «Codice in materia di protezione dei dati personali»; Vista la legge 15 maggio 1997, n. 127, concernente misure urgenti per lo snellimento dell'attivita' amministrativa e dei procedimenti di decisione e di controllo modificata con legge 16 giugno 1998, n. 191; Visto il decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, concernente «Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa»; Visto il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, concernente «Norme generali sull'ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche»; Visto il decreto del Presidente della Repubblica 9 maggio 1994, n. 487, concernente «Regolamento recante norme sull'accesso agli impieghi nelle pubbliche amministrazioni e le modalita' di svolgimento dei concorsi unici e delle altre forme di assunzione nei pubblici impieghi» e successive modificazioni; Visto il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 23 marzo 1995, concernente le determinazioni dei compensi da corrispondere ai componenti delle Commissioni esaminatrici ed al personale addetto alla sorveglianza di tutti i tipi di concorso indetti dalle amministrazioni pubbliche; Visti il decreto-legge 1° dicembre 2001, n. 421 convertito con legge 31 gennaio 2002, n. 6, il decreto-legge 28 dicembre 2001, n. 451, convertito con legge 27 febbraio 2002, n. 15, il decreto-legge 16 aprile 2002, n. 64, convertito con legge 15 giugno 2002, n. 116, il decreto-legge 20 gennaio 2003, n. 4, convertito con legge 18 marzo 2003, n. 42 e la legge 11 agosto 2003, n. 231 tutti concernenti, la partecipazione italiana all'operazione militare internazionale «Enduring Freedom» e la prosecuzione della stessa; Visto il foglio n. UGP/I/82230/4/2 del 17 novembre 2003, con il quale lo Stato Maggiore della Marina Militare - Ufficio Generale del Personale - ha comunicato gli elementi di programmazione del bando di concorso interno, per esami e per titoli, per l'ammissione al quarto corso complementare marescialli della Marina Militare e delle Capitanerie di Porto nonche' il numero dei posti da mettere a concorso fissandone la ripartizione in categorie e specialita' ed il programma della prova d'esame; Decreta: Art. 1. Posti a concorso 1. E' indetto un concorso interno, per esami e per titoli, a settanta posti per l'ammissione al 4° corso complementare marescialli della Marina Militare e delle Capitanerie di Porto, cosi' ripartiti: ventitre posti riservati a coloro che, alla data di scadenza del presente bando di concorso, appartengano al ruolo sergenti della Marina Militare e delle Capitanerie di Porto; quarantasette posti riservati a coloro che, alla data di scadenza del presente bando di concorso, appartengano al ruolo volontari di truppa in servizio permanente della Marina Militare e delle Capitanerie di Porto. I posti di cui alle lettere a) e b), del presente articolo sono ripartiti secondo le categorie e specialita' di seguito indicate: RUOLO SERGENTI ===================================================================== Categoria | Specialita' |Posti ===================================================================== Nocchieri | N | 1 Specialisti del sistema di combattimento | TLC | 1 | ECG | 1 | RD | 1 | REL | 1 Tecnici del sistema di combattimento | Ma (es) | 1 | Si (es) | 1 | Ete | 1 Specialisti del sistema di piattaforma | Tm | 1 | E | 1 | Cna (es) | 1 Supporto e servizio amministrativo/logistico | 1 | | Frc | 1 | Frl | 1 | Mcm | 1 Incursori | Inc | 1 | Ismef (es) | 1 Fucilieri di Marina | FCM | 1 Palombari | PA | 1 Nocchieri di Porto | | 4 |Totale . . . | 23 RUOLO VOLONTARI DI TRUPPA IN S.P...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA