Riconoscimento, alla sig.ra Maria Johanna Muilerman, del titolo di formazione professionale acquisito nei Paesi Bassi, quale titolo abilitante per l'accesso e l'esercizio della professione di accompagnatore turistico nell'ambito del territorio nazionale.

 
INDICE
ESTRATTO GRATUITO

IL DIRETTORE GENERALE

dell'ex Direzione generale turismo

Visto il decreto-legge 18 maggio 2006, n. 181, convertito con legge 17 luglio 2006, n. 233, art. 19-quater, che trasferisce al Ministero per i beni e le attivita' culturali le dotazioni finanziarie, strumentali e di personale della Direzione generale del turismo gia' del Ministero delle attivita' produttive;

Vista la legge 29 marzo 2001, n. 135, recante «riforma della legislazione nazionale del turismo» e in particolare l'art. 7 - «Imprese turistiche e attivita' professionali»;

Visto il decreto legislativo 20 settembre 2002, n. 229, di attuazione della direttiva n. 1999/42/CE che istituisce un meccanismo di riconoscimento delle qualifiche per le attivita' professionali disciplinate dalle direttive di liberalizzazione e dalle direttive recanti misure transitorie e che completa il sistema generale di riconoscimento delle qualifiche;

Vista l'istanza della sig.ra Maria Johanna Muilerman, cittadina olandese, nata a Deventer il 1° marzo 1966, diretta ad ottenere il riconoscimento del titolo di formazione professionale di Reisbegeleiding acquisito nei Paesi Bassi, ai fini dell'accesso ed esercizio in Italia della professione di accompagnatore turistico nelle lingue: inglese, italiano, francese, tedesco e olandese;

Visto che con la predetta istanza la sig.ra. Maria Johanna Muilerman ha esercitato il diritto di opzione di cui l'art. 2, comma 2, del decreto legislativo 20 settembre 2002, n. 229 scegliendo quale misura compensativa il compimento della prova attitudinale;

Viste le determinazioni della Conferenza di servizi del 24 febbraio 2006, favorevoli alla concessione del riconoscimento richiesto previo superamento della misura compensativa consistente in una prova attitudinale (esame scritto e orale);

Sentito il rappresentante di categoria nella seduta appena indicata;

Considerato che gli adempimenti relativi all'esecuzione e valutazione della prova attitudinale sono di competenza della provincia di Venezia che ha fornito indicazioni in ordine ai contenuti della prova attitudinale;

Decreta:

Art. 1.

Alla sig.ra Maria Johanna Muilerman nata a Deventer il 1° marzo 1966, cittadina olandese, e' riconosciuta la formazione professionale di cui in premessa quale titolo di abilitazione all'accesso ed all'esercizio della professione di...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA