CONCORSO (scad. 2 luglio 2012) - Selezione pubblica, per titoli ed esami, per l'assunzione a tempo indeterminato di cinque collaboratori ed esperti linguistici di Ateneo di cui uno di madre lingua araba, uno di madre lingua inglese, uno di madre lingua cinese, uno di madre lingua spagnola e uno di madre lingua russa per le esigenze della facolta' di lettere e filosofia. (Codice identificativo concorso: FLET1ESLING12).

 
ESTRATTO GRATUITO

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO Visto il decreto del Presidente della Repubblica 10 gennaio 1957, n. 3 e successive modifiche ed integrazioni;

Vista la legge dell'11 luglio 1980, n. 312;

Visto il decreto del Ministro della Pubblica Istruzione del 20 maggio 1983, e successive modificazioni ed integrazioni;

Visto il decreto del Presidente della Repubblica 28 settembre 1987, n. 567;

Visto il decreto del Presidente della Repubblica 10 marzo 1989, n. 116;

Vista la legge 9 maggio 1989, n. 168;

Vista la legge n. 241/1990 e successive modifiche ed integrazioni, concernente le nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi;

Vista la legge 5 febbraio 1992, n. 104 e successive modifiche ed integrazioni, ed in particolare gli articoli 4 e 20, concernente l'assistenza, l'integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate;

Visto il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 7 febbraio 1994, n. 174 ed in particolare l'art. 3 recante norme sull'accesso dei cittadini degli Stati membri dell'U.E. ai posti di lavoro presso le Pubbliche amministrazioni;

Visto il decreto del Presidente della Repubblica 9 maggio 1994, n. 487, e successive modificazioni ed integrazioni, recante norme sull'accesso agli impieghi pubblici;

Visto l'art. 4 comma 2 del decreto-legge del 21 aprile 1995, n.

120 come modificato dalla legge di conversione n. 236 del 21 giugno 1995;

Visto il Contratto collettivo di Ateneo per i lettori di madrelingua straniera del 20 aprile 1996 approvato dal C.d.A. nella seduta del 20 maggio 1996 e l'accordo relativo al rinnovo economico sottoscritto il 28 settembre 2009;

Vista la legge n. 127 del 15 maggio 1997;

Vista la legge n. 28/1999 ed in particolare l'art. 19 che prevede l'esenzione dall'imposta di bollo per copie conformi di atti;

Vista la legge 12 marzo 1999, n. 68;

Visto il decreto del Presidente della Repubblica n. 445/2000;

Preso atto dell'art. 10 della legge n. 64/2001 'Istituzione del Servizio Civile Nazionale';

Visto il decreto legislativo n. 165 del 30 marzo 2001 e successive modifiche ed integrazioni;

Visto il decreto legislativo del 7 marzo 2005, n. 82 'Codice dell'amministrazione digitale';

Visto il decreto legislativo dell'11 aprile 2006, n. 198 Codice delle pari opportunita' tra uomo e donna, a norma dell'art. 6 della legge n. 28 novembre 2005, n. 246;

Vista la legge n. 244 del 24 dicembre 2007 'Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato';

Visto l'art. 66, comma 13 del decreto-legge 25 giugno 2008, n.

112 convertito nella legge 6 agosto 2008, n. 133 e successive modifiche ed integrazioni;

Visto l'art. 40, comma 2, della legge 20 settembre 1980, n. 574 che prevede una riserva obbligatoria del 2% dei posti messi a concorso a favore degli ufficiali di complemento dell'Esercito, della Marina e dell'Aeronautica che hanno terminato senza demerito la ferma biennale di cui all'art. 37, comma 1, della suddetta legge n.

574/1980;

Visto il decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66 codice dell'ordinamento militare ed in particolare gli articoli 678 comma 9 e 1014 commi 3 e 4; che prevedono una riserva obbligatoria del 30% dei posti messi a concorso a favore dei militari di truppa congedati senza demerito dalle ferme contratte e degli ufficiali di complemento in ferma biennale e degli ufficiali in ferma prefissata che hanno completato senza demerito la ferma contratta;

Preso atto che in conformita' a quanto disposto dall'art. 1014 comma 4 del decreto legislativo n. 66/2010 la predetta riserva ha operato parzialmente sugli altri concorsi banditi da questo Ateneo dando luogo a frazioni di posto che l'Amministrazione ha provveduto ad accumulare;

Vista la circolare U.P.P.A. n. 12/2010 del Dipartimento della Funzione Pubblica relativa alle modalita' di presentazione delle domande di partecipazione ai concorsi pubblici mediante PEC;

Vista la nota prot. n. 0237926/A4/1° - 3ª del 16 dicembre 2010 del Ministero della Difesa - Direzione generale della Previdenza Militare della Leva e del Collocamento al lavoro dei Volontari congedati;

Visto il CCNL 2006-2009 siglato il 16 ottobre 2008 vigente;

Visto il Regolamento per il reclutamento, la progressione, la formazione e la mobilita' del personale Tecnico Amministrativo e Bibliotecario dell'Ateneo approvato dal Consiglio di Amministrazione del 25/09/01 e reso esecutivo con d.D.A. rep. 1683 del 3 ottobre 2001;

Considerato che l'Ateneo, in applicazione all'art. 34-bis del decreto legislativo n. 165/2001, ha comunicato, con nota prot. 3833 dell'8 febbraio 2012, la procedura concorsuale che intende attivare:

Selezione pubblica, per titoli ed esami, per l'assunzione a tempo indeterminato di cinque collaboratori ed esperti linguistici di Ateneo di cui uno di madre lingua araba, uno di madre lingua inglese, uno di madre lingua cinese, uno di madre lingua spagnola e uno di madre lingua russa per le esigenze della Facolta' di Lettere e Filosofia;

Preso atto che la Presidenza del Consiglio dei Ministri-Dipartimento della Funzione Pubblica non ha assegnato alcuna unita' di personale per le esigenze segnalate dall'Universita' degli studi Roma Tre e che pertanto, ai sensi del predetto art. 34-bis del decreto legislativo n. 165/2001, comma 4, questo Ateneo puo' procedere all'avvio della procedura concorsuale per le posizioni comunicate;

Visto il decreto D.A. rep. n. 1645 prot. n. 31557 del 27 ottobre 2011 di ricognizione di pianta organica di Ateneo;

Accertata la vacanza dei posti da coprire e la disponibilita' finanziaria;

Verificato altresi' che non esiste alcuna graduatoria di concorso a tempo indeterminato per la categoria di cui trattasi e che occorre pertanto procedere all'emanazione di apposito bando di concorso per il posto in oggetto.

Decreta Art. 1

Numero dei posti Ai sensi dell'art. 3 del Regolamento per il Reclutamento, la progressione, la formazione e la mobilita' del personale tecnico amministrativo e bibliotecario dell'Ateneo, e' indetta la seguente selezione pubblica presso l'Universita' degli Studi Roma Tre:

Selezione pubblica, per titoli ed esami, per l'assunzione a tempo indeterminato di cinque collaboratori ed esperti linguistici di Ateneo di cui uno di madrelingua araba, uno di madrelingua inglese, uno di madrelingua cinese, uno di madrelingua spagnola e uno di madrelingua russa per le esigenze della Facolta' di Lettere e Filosofia (codice identificativo concorso: FLET1ESLING12) di cui due con riserva in favore dei volontari in ferma breve o ferma prefissata congedati senza demerito ai sensi degli articoli 678 e 1014 del decreto legislativo n. 66/2010.

Sono ammessi al concorso anche coloro che non beneficiano della riserva ex decreto legislativo n. 66/2010.

I candidati che intendano avvalersi dei benefici previsti dal decreto legislativo n. 66/2010 debbono farne esplicita menzione nella domanda di partecipazione.

Qualora nella graduatoria generale di merito non risultino utilmente collocati candidati che abbiano diritto alla...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA