CONCORSO (scad. 13 giugno 2009) - Avviso per la selezione di collaboratori particolarmente qualificati ai sensi dell'articolo 10, comma 2, dell'ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 3755 del 15 aprile 2009.

 
ESTRATTO GRATUITO

IL CAPO DEL DIPARTIMENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE Vista la legge 24 febbraio 1992, n. 225 di Istituzione del Servizio nazionale della protezione civile;

Visto il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, e successive modificazioni e integrazioni, recante norme generali sull'ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche;

Visto il decreto-legge 7 settembre 2001, n. 343, convertito con modificazioni in legge 9 novembre 2001, n. 401;

Visto il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 13 maggio 2008 con il quale il dott. Guido Bertolaso, e' stato confermato nella nomina a capo del Dipartimento della protezione civile ai sensi dell'art. 19, comma 3, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 e dell'art. 18, comma 3 della legge 23 agosto 1988, n. 400;

Visto il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 6 aprile 2009, recante 'Dichiarazione dello stato di emergenza in ordine agli eccezionali eventi sismici che hanno interessato la provincia di L'Aquila ed altri comuni della regione Abruzzo il giorno 6 aprile 2009' con il quale, tra l'altro, al capo del Dipartimento della protezione civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri sono conferiti i poteri di Commissario delegato ai sensi dell'art. 5, comma 4, della legge 24 febbraio 1992, n. 225;

Vista l'ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri 9 aprile 2009, n. 3754;

Vista l'ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri 15 aprile 2009, n. 3755, in particolare l'art. 10, comma 2, che autorizza il capo del Dipartimento della protezione civile, per le esigenze di cui al comma 1 della medesima ordinanza, ad avvalersi di personale con contratto di collaborazione coordinata e continuativa, nel limite di cinquanta unita', sulla base di una scelta di carattere fiduciario ed in deroga agli articoli 7 e 53 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, all'art. 1, comma 1180, della legge 27 dicembre 2006, n. 296 ed all'art. 3, comma 54, della legge 24 dicembre 2007, n. 244;

Ritenuto, pertanto, di procedere, anche tenuto conto dell'esigenza di favorire la ripresa socio economica nei territori della regione Abruzzo, all'emanazione di un avviso di selezione, riservata ai residenti, alla data del 6 aprile 2009, nei Comuni della regione Abruzzo e di dare precedenza assoluta, nell'ambito dei partecipanti alla selezione in possesso degli ulteriori requisiti previsti per l'accesso alla medesima, ai residenti nei comuni interessati dagli eventi sismici che hanno colpito la regione Abruzzo, individuati con decreto del Commissario delegato ai sensi dell'art. 1, comma 1 dell'ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri 9 aprile 2009, n. 3754, per trentacinque unita' con le quali stipulare un contratto di collaborazione coordinata e continuativa ai sensi e per le finalita' del richiamato art. 10, comma 2, dell'ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 3755/2009 e specificamente di diciassette unita' laureate in ingegneria civile, geologia o lauree equipollenti, di sei unita' laureate in medicina, di nove unita' laureate in economia, scienze politiche, giurisprudenza o lauree equipollenti, di tre unita' laureate in informatica o lauree equipollenti;

Ritenuto, altresi', date le ragioni di eccezionale urgenza connesse alla sussistenza dello stato di emergenza di cui alle premesse della citata ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 3755/2009, di definire in quindici giorni dalla data di pubblicazione dell'avviso di selezione il termine entro il quale dovranno essere spedite le domande di ammissione e di fissare in trenta giorni dalla data di pubblicazione dell'avviso di selezione il termine entro il quale le predette domande dovranno comunque pervenire al Dipartimento della protezione civile;

Ritenuto, inoltre, di pubblicizzare la selezione di personale attraverso la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana - 4ª serie speciale 'Concorsi ed esami' - sul sito ufficiale del Dipartimento della protezione civile, su almeno due quotidiani nazionali aventi maggiore tiratura e su due quotidiani aventi diffusione locale nella regione Abruzzo;

Decreta:

Art. 1.

Selezione 1. Per le finalita' di cui all'art. 10, comma 2, dell'ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 3755 del 15 aprile 2009 e' indetta una selezione pubblica, per titoli, finalizzata all'individuazione di trentacinque unita' di personale, con le quali stipulare un contratto di collaborazione coordinata e continuativa ai sensi del medesimo art. 10, comma 2...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA