DECRETO 4 agosto 2010 - Invito alla presentazione di progetti di ricerca per l''attuazione del Primo programma nazionale triennale della pesca e dell''acquacoltura in materia di conservazione e gestione delle risorse biologiche del mare. (10A10103)

 
ESTRATTO GRATUITO

IL DIRETTORE GENERALE della pesca marittima e dell'acquacoltura Visto il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300 modificato dal decreto-legge 18 maggio 2006, n. 181, con il quale e' stato istituito il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali; Visto il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 recante «Norme generali sull'ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche»; Visto il decreto del Presidente della Repubblica del 22 luglio 2009, n. 129 «Regolamento recante riorganizzazione del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, a norma dell'art. 74 del decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito, con modificazioni, dalla legge 6 agosto 2008, n. 133»; Vista la legge 14 gennaio 1994, n. 20, recante disposizioni in materia di giurisdizione e controllo della Corte dei conti; Visto il decreto legislativo 26 maggio 2004, n. 154, concernente «modernizzazione del settore pesca e acquacoltura, a norma dell'art. 1, comma 2, della legge 7 marzo 2003, n. 38» che abroga la legge 17 febbraio 1982, n. 41, concernente il «Piano per la razionalizzazione e lo sviluppo della pesca marittima»; Visto il decreto ministeriale 3 agosto 2007 con cui e' stato approvato il Primo Programma nazionale triennale della pesca e dell'acquacoltura in acque marine e salmastre 2007-2009; Visto l'art. 2, comma 56, della legge 23 dicembre 2009 n. 191 - Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge finanziaria 2010) che proroga per l'anno 2010 il Programma triennale di cui al citato decreto ministeriale 3 agosto 2007; Considerata altresi' la necessita' di definire strumenti di gestione coerenti con le esigenze di conservazione delle risorse definite dalla vigente normativa comunitaria (Reg. CE n. 2371/02 e Reg. CE n. 1967/06) e in attuazione del I Programma nazionale triennale della pesca e dell'acquacoltura sopra citato; Visti gli Orientamenti per l'esame degli aiuti di Stato nel settore della pesca e dell'acquacoltura pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione europea C 84 del 3 aprile 2008; Visto il Regolamento (CE) n. 800/2008 della Commissione del 6 agosto 2008, che dichiara alcune categorie di aiuti compatibili con il mercato comune in applicazione degli artt. 87 e 88 del trattato; Decreta: Art. 1 1. Sono aperti i termini per presentare progetti di ricerca finanziabili a contributo riguardanti lo sviluppo metodologico e scientifico per la messa a...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA