Intervento

Autore:Angelo Esposito
Occupazione dell'autore:Presidente dell'Ordine degli Avvocati di Taranto
IX
Intervento
Il volume che raccoglie le lezioni tenute in occasione del Corso di perfezionamento
in diritto comunitario sulla “Cooperazione giudiziaria in materia civile e penale” orga-
nizzato dall’Ordine degli Avvocati di Taranto con la direzione scientifica e tecnica del
Dipartimento di Diritto internazionale e dell’Unione europea dell’Università di Bari,
svoltosi nel settembre-dicembre 2005, è la vivente testimonianza della priorità che l’Av-
vocatura attribuisce all’aggiornamento professionale e di quanto imprescindibile debba
essere il rapporto di collaborazione con l’Università.
Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati e la Fondazione Scuola Forense di Taranto
hanno posto come tema centrale della propria attività la crescita culturale del ceto pro-
fessionale jonico, nella consapevolezza che, soltanto attraverso un costante e qualificato
impegno in tal senso trovi scaturigine la ragione della esistenza stessa degli Ordini.
La disponibilità del Dipartimento di Diritto internazionale e dell’Unione europea è
stata essenziale alla realizzazione del Corso di perfezionamento, perché ha consentito ai
partecipanti una “full immersion” di prestigiosa qualità in una materia purtroppo ancora
troppo poco conosciuta, benché ormai di pulsante, necessaria attualità ed importanza.
Le lezioni sono state tutte di grande spessore scientifico e di utile praticità: non era
facile coniugare questi due aspetti, ma la lettura dei testi che compongono questo volu-
me dà immediata conferma dell’eccellente risultato raggiunto.
Il ringraziamento dell’Ordine degli Avvocati di Taranto va a tutti i Relatori, ma in
particolare alla prof.ssa Gabriella Carella che ha curato la direzione scientifica del Corso
con impareggiabile rigore ma anche con la grazia e l’eleganza che chiunque abbia il dono
di conoscerLa, condivide.
Un commosso, riverente e filiale saluto al Maestro prof. Vincenzo Starace, che, mal-
grado fosse minato dal male che lo ha sottratto alla Sua famiglia e al mondo del sapere
giuridico, ha voluto incantare tutti noi con le Sue memorabili lezioni.
Infine, il più affettuoso ringraziamento alla dott.ssa Giusi Pizzolante, che ha curato
la direzione organizzativa del Corso e si è fatta carico del relativo gravoso lavoro redazio-
nale in questo volume con la consueta, riconosciuta professionalità.
Ai miei iscritti ho la certezza di aver offerto con questo volume un importante e
prestigioso supporto di lavoro.
Taranto, dicembre 2006
avv. Angelo Esposito

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA