Autorizzazione all'immissione in commercio della specialita' - medicinale per uso umano "Sodio lattato"

 
ESTRATTO GRATUITO

Estratto decreto G n. 201 del 18 maggio 1998

E' autorizzata l'immissione in commercio delle seguenti specialita' medicinali a denominazione comune, nelle forme, confezioni, numeri A.I.C. e con classificazione ai sensi dell'art. 8, comma 10, della legge n. 537/1993 di seguito specificate: SODIO LATTATO nelle forme e confezioni: flacone vetro da 50 ml, A.I.C. n. 033856016G (in base 10), 1096JJ (in base 32); flacone vetro da 100 ml, A.I.C. n. 033856028G (in base 10), 1096JW (in base 32); flacone vetro da 250 ml, A.I.C. n. 033856030G (in base 10), 1096JY (in base 32); flacone vetro da 500 ml, A.I.C. n. 033856042G (in base 10), 1096KB (in base 32); flacone vetro da 1000 ml, A.I.C. n. 033856055G (in base 10), 1096KR (in base 32).

Classe: "C".

Titolare A.I.C.: societa' Laboratori Diaco biomedicali p.a., con sede legale e domicilio fiscale in Trieste, via Flavia, 124, codice fiscale n. 04732351004.

Produttore: la produzione, il controllo ed il confezionamento sara' effettuata dalla Laboratori Diaco biomedicali S.p.a., nello stabilimento sito in Trieste, via Flavia n. 124.

Classificazione ai fini della fornitura: prodotto medicinale soggetto a prescrizione medica (art. 4 del decreto legislativo n.

539/1992).

Composizione: "Sodio lattato": 1000 ml...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA