Riassunti - Abstracts

Pagine:235-238
 
ESTRATTO GRATUITO
Riassunti
GIUS EPP E VACIAGO, FR ANCES CA BOS CO
Nuove sfide nel campo della robotica
Sicurezza informatica e digital forensics (p. 9)
La proliferazione dell’uso della robotica negli ultimi anni, per scopi civili
e militari, solleva una pletora di domande per quanto riguarda, fra l’altro, la
risposta agli incidenti in caso di malfunzionamento intenzionale o acciden-
tale del robot e la valutazione delle relative cause e responsabilità del pro-
duttore, dell’utilizzatore o dello stesso robot. Questo saggio tenta, da un
lato, di valutare il ruolo e il rilievo attuale della digital forensics nel settore
della robotica e di affrontare il tema della sicurezza informatica, delineando
le potenziali vulnerabilità presenti nella robotica rispetto alla criminalità in-
formatica e all’abuso in generale della tecnologia, e, dall’altro, di portare un
contributo alla discussione sulla dimensione giuridica e sulla definizione di
regole nel campo della robotica.
STEFA NO LEU CCI, ST EFANO GIR ELL A, JEA N LOUI S A BECC ARA
Pubblica amministrazione e protezione dei dati personali
nelle “nuvole”: criticità e soluzioni (p. 21)
Il cloud computing, nuovo paradigma tecnologico che permette un acces-
so più agevole a un insieme di risorse condivise attraverso tecnologie basate
su Internet, sta rivoluzionando il modo con cui le pubbliche amministrazio-
ni operano e offrono servizi ai cittadini. Il presente contributo analizza tre
specifiche problematiche relative alla protezione dei dati personali nelle piat-
taforme cloud. Partendo dal complesso rapporto tra il ruolo del titolare e del
responsabile, l’analisi si sposta sulla questione della localizzazione dei dati
personali, concludendosi con la disamina delle problematicità che la conser-
vazione digitale incontra quando effettuata tramite sistemi cloud. Solo dal-
l’analisi delle complesse problematiche esposte è possibile ricavare soluzioni
utili a non ostacolare l’innovazione, garantendo in pieno il rispetto dei diritti
coinvolti.

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA