Mandato speciale con rappresentanza, con pattuizione di compenso

AutoreCinzia De Stefanis
Aggiornato alSettembre 2008

Page 360

Il signor . . . costituisce in suo procuratore speciale . . ., che accetta, incaricandolo di esigere tutti i crediti caduti nell'eredità del fu . . . e del quale esso costituente è unico erede in forza di testamento . .

In retribuzione dell'opera, esso mandante si obbliga di corrispondergli il dieci per cento sulle somme esatte oltre al rimborso delle anticipazioni e delle spese che questi farà per l'esecuzione del mandato, però senza interessi. . . . si obbliga a compiere per conto del mandante tutti gli atti anche giudiziari, necessari al compimento dell'avuto incarico, mediante il...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA