Mandato con rappresentanza (Art. 1704 c.c.)

AutoreCinzia De Stefanis
Aggiornato alSettembre 2008

Page 355

Il sottoscritto . . .

nato a . . . il . . .

residente a . . .

domiciliato a . . .

Codice fiscale . . .

in qualità di intestatario dei seguenti rapporti:

- conto corrente n. . . . cointestato con . . . presso la banca . . . filiale . . . Ag . . . - deposito titoli n . . . cointestato con . . . presso la banca . . . filiale . . . Ag . . .

Premesso che

l) La banca . . . S.p.A. ha deciso di offrire alla clientela delle banche del Gruppo . . . S.p.A. (di seguito per brevità: "Gruppo"), l'opportunità di partecipare ad una procedura avente la finalità di verificare la correttezza del processo di vendita dei ". . ." (di seguito per brevità: "procedura") da parte delle banche appartenenti al Gruppo;

2) per il funzionamento della procedura, la banca. . . . S.p.A. ha costituito una Commissione . . . composta da soggetti indipendenti (di seguito per brevità: "Commissione" la cui attività ha lo scopo di valutare se l'acquisto dei ". . ." sia stato effettuato in una situazione di sufficiente consapevolezza da parte del cliente e di favorire la definizione di accordi transattivi tra il cliente e la banca alla quale lo stesso ha impartito l'ordine di acquisto (di seguito per brevità: "Banca");

3) è previsto che il cliente possa partecipare alla procedura direttamente o facendosi rappresentare da un'Associazione di tutela dei consumatori da lui prescelta ;

4) nell'ipotesi di cui al punto 3) è previsto che l'Associazione di tutela dei consumatori:

a) provveda, per conto del cliente, all'inoltro, alla Segreteria tecnica della Commissione, del modulo con il quale il cliente chiede di essere ammesso alla procedura (di seguito per brevità : "Modulo");

b) riceva, per conto del cliente, la comunicazione dell'esito della procedura e la sottoponga al cliente (di seguito per brevità: "Comunicazione");

c) nel caso in cui l'eventuale proposta transattiva contenuta nella Comunicazione sia accettata dal cliente, provveda a trasmettere la predetta accettazione secondo le modalità contenute nella Comunicazione medesima;

d) assista il cliente al momento della formalizzazione dell'atto transattivo nel luogo che sarà indicato al momento della convocazione;

ciò...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA