Garante della privacy e tutela del consumatore: tecniche di controllo e ambiti di più recente incidenza

Autore:Francesco Longobucco
Carica:Ricercatore di Diritto privato nell'Università Roma Tre
Pagine:117-130
RIEPILOGO

1. Effettività della privacy e tutela del consumatore. I principali settori di intervento (2010-2011) e le tecniche di tutela adottate – 2. Il marketing aggressivo e l’effetto di “trascinamento” delle decisioni del Garante sulla giurisprudenza di merito e onoraria – 3. La nuova frontiera della telemedicina e la tutela del pazienteconsumatore. Il connubio tra regolazione del Garante e deontologia... (visualizza il riepilogo completo)

 
ESTRATTO GRATUITO
Garante della privacy e tutela del consumatore:
tecniche di controllo e ambiti di più recente incidenza
FRAN CES CO LON GOB UC CO
SOMM ARI O:1. Effettività della privacy e tutela del consumatore. I principali settori
di intervento (2010-2011) e le tecniche di tutela adottate – 2. Il marketing aggressi-
vo e l’effetto di “trascinamento” delle decisioni del Garante sulla giurisprudenza di
merito e onoraria – 3. La nuova frontiera della telemedicina e la tutela del paziente-
consumatore. Il connubio tra regolazione del Garante e deontologia medica – 4. La
c.d. e-privacy nella più recente normativa europea: i risultati attesi e gli obiettivi da
consolidare – 5. Rilievi conclusivi
1. EFF ETT IVI TÀ DE LLA P RIVACY E T UT ELA D EL CO NS UMATO RE. I
PRI NCI PALI S ETT ORI D I INT ERVE NTO (2010-2011) E LE TEC NIC HE DI
TUT ELA ADOTTATE
La Relazione tenuta lo scorso giugno dal Garante per la protezione dei
dati personali, relativa all’attività svolta dall’Autorità nel 2010, prende il ti-
tolo “Uomini e dati”. L’espressione non è peregrina poiché, come il Garante
stesso sottolinea, «gli uomini e i loro dati non possono essere scissi in mondi
diversi: i dati non sono solo il prodotto degli uomini e della capacità di co-
municare e di organizzare, ma costituiscono oramai una parte essenziale del
loro modo di essere»1.
L’osservazione, peraltro, mostra i suoi riverberi oggi più che mai anche
sul settore dei diritti dei consumatori del quale in questa sede si intende spe-
cificatamente dare conto2. È ormai diffusa la consapevolezza, infatti, che la
c.d. privacy rappresenta nel campo della tutela dei consumatori un tema nuo-
vo di crescente interesse. Consumatori ed utenti dimostrano interesse nel va-
lutare le politiche di privacy di fornitori di servizi, produttori ed imprese. Il
contributo che le regole sulla protezione dei dati personali possono dunque
offrire alla costruzione di un proficuo rapporto tra cittadino ed impresa e la
L’Autoreè ricercatore di Diritto privato nell’Università Roma Tre. Lo scritto riproduce
il contributo dell’autore contenuto nel Quarto Rapporto annuale Consumerism 2011.
1Tratto da GARANT E PER L A PROTE ZIO NE DE I DATI PER SON ALI,Relazione 2010,
Discorso del Presidente Francesco Pizzetti intitolato “Uomini e dati. Evoluzione tecnologica e
diritto alla riservatezza” (Roma 23 giugno 2011).
2Cfr. sul tema A. CIC CIA, B. MEO,Privacy e consumatori, Roma, Istituto poligrafico e
Zecca dello Stato, Libreria dello Stato, 2006.

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA