DECRETO 29 settembre 2015 - Compensazione dei minori gettiti IMU in favore dei comuni nei quali ricadono terreni ad immutabile destinazione agro-silvo-pastorale a proprieta' collettiva indivisibile ed inusucapibile e per l'esenzione IMU dei terreni agricoli, nonche' quelli non coltivati ubicati nei comuni delle isole minori, individuate nell'allegato A della legge 28 dicembre 2001, n. 448. (15A07615)

 
ESTRATTO GRATUITO

IL CAPO DEL DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI DEL MINISTERO DELL'INTERNO di concerto con IL CAPO DEL DIPARTIMENTO DELLA RAGIONERIA GENERALE DELLO STATO DEL MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE Visto il decreto del Ministro dell'economia e delle finanze, di concerto con i Ministri delle politiche agricole, alimentari e forestali e dell'interno in data 28 novembre 2014, pubblicato nel supplemento ordinario n. 93 della Gazzetta Ufficiale del 6 dicembre 2014 che individua i comuni nei quali, a decorrere dall'anno 2014, si applica l'esenzione dall'IMU prevista dall'art. 7, comma, 1, lettera h), del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 504, sulla base dell'altitudine, in quanto ricadenti in aree definite montane o di collina, delimitate ai sensi dell'art. 15 della legge 27 dicembre 1977, n. 984;

Visto il decreto-legge 24 gennaio 2015, n. 4, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 marzo 2015, n. 34, che all'art. 1, comma 1, lettera a-bis), prevede a decorrere dal 2015 l'esenzione dall'IMU per i terreni agricoli nonche' per quelli non coltivati, ubicati nei comuni delle isole minori, individuati nell'allegato A della legge 28 dicembre 2001, n. 448, e prevede, inoltre, al comma 4 del medesimo art. 1, l'applicazione di tale esenzione anche per l'anno 2014;

Visto l'art. 2, comma 8-bis, del decreto-legge 15 ottobre 2013, n. 120, convertito, con modificazioni, dalla legge 13 dicembre 2013, n. 137, il quale prevede che il Ministero dell'interno e' autorizzato a non procedere ad assegnazioni finanziarie a favore di singoli enti locali nel caso in cui l'importo sia inferiore a 12 euro;

Considerato che con decreto del Ministero dell'interno, di concerto con il Ministero dell'economia e delle finanze, si devono stabilire le modalita' per la compensazione dei minori gettiti derivanti - per l'anno 2014 ed a decorrere dall'anno 2015 - dalle predette esenzioni IMU in favore sia dei comuni delle regioni a statuto ordinario che straordinario, con le sole eccezioni dei comuni delle Province Autonome di Bolzano e di Trento, non situati in zone montane o di collina, nei quali ricadono terreni ad immutabile destinazione agro-silvo-pastorale a proprieta' collettiva indivisibile ed inusucapibile, che in favore dei terreni agricoli, anche se non coltivati, ubicati nei comuni delle isole minori;

Acquisiti dal Ministero dell'economia e delle finanze - Dipartimento delle finanze - Direzione studi e ricerche economico fiscali - i dati relativi...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA