ANAS S.P.A. COMPARTIMENTO DELLA VIABILITA' PER LA CALABRIA - CATANZARO (scad. 27 gennaio 2010) - BANDO DI GARA - PROCEDURA APERTA

 
INDICE
ESTRATTO GRATUITO

BANDO DI GARA - PROCEDURA APERTA 1.1 DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL'AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE - ANAS S.p.A. - Sede legale: Via Monzambano, 10 - ROMA 00185. 1.2 DATI RELATIVI AL COMPARTIMENTO:Compartimento della Viabilita' per la Calabria - Servizio responsabile: UFFICIO GARE E CONTRATTI Indirizzo: Via E.De Riso, 2 -Localita'/Citta': CATANZARO C.A.P.:88100 - Stato: ITALIA - Telefono: 0961-531011 - Telefax:

0961-725106 - www.stradeanas.it.

1.3 INDIRIZZO PRESSO IL QUALE E' POSSIBILE OTTENERE LA DOCUMENTAZIONE - Come al punto 1.2 X 1.4 INDIRIZZO PRESSO IL QUALE E' POSSIBILE OTTENERE ULTERIORI INFORMAZIONI - Come al punto 1.2 X 2.1 PROCEDURA DI GARA:Procedura aperta ai sensi del D.lgs.

n.163/2006 e del DPR 554/99 e del D.P.R. 34/2000 e successive modifiche ed integrazioni.

3.1 GARA N.CZ2009045 - CUP SLAVE F17H09000530001 - COMMESSA CZMS00208.ES01 - Codice Appalto: CZE2A04C506/1 - CIG.: 0328419BEB -PROVINCIA: Reggio Calabria - OGGETTO: S.S. N. 018 - 182 LAVORI URGENTI PER L'ELIMINAZIONE DI SITUAZIONI DI PERICOLO TRA I KM 496+800

E 497+200, TRA I KM 499+000 E 502+500 DELLA SS 18 ED IN VIBO MARINA FOSSO 'LA BADESSA' DELLA SS 182..- Importo totale lordo dei lavori Euro.620.000,00 - Oneri sicurezza Euro 20.000,00 - Importo soggetto a ribasso Euro 600.000,00 - Categoria prevalente: OG3 III class. Euro 597.167,42 - Ulteriore categoria OS12 I class. Euro 22.832,58 Cauzione provvisoria 2% Euro 12'400,00.

SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I 1)DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: ANAS S.p.A.- Compartimento della Viabilita' per la Calabria - Via E. De Riso, 2 - 88100 Catanzaro

Punti di contatto: Ufficio Gare e Contratti - Tel.:0961/531011 Fax:0961/725106

Responsabile del procedimento:Ing. Carlo Pullano. Tel:0961/531011 posta elettronica:

c.pullano@stradeanas.it Indirizzo internet: www.stradeanas.it Ulteriori informazioni sono disponibili presso: i punti di contatto sopra indicati.Le offerte vanno inviate a: ANAS S.p.A.- Compartimento della Viabilita' per la Calabria - Via E. De Riso, 2 - 88100

Catanzaro.

I.2)TIPO DI AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE E PRINCIPALI SETTORI DI ATTIVITA': Organismo di Diritto Pubblico - Realizzazione di infrastrutture stradali e manutenzione ordinaria e straordinaria di strade ed autostrade SEZIONE II: OGGETTO DELL'APPALTO II.1)DESCRIZIONE II.1.1)Denominazione conferita all'appalto dall'amministrazione aggiudicatrice: Procedura Aperta - Gara n°CZ2009045. CUP SLAVE F17H09000530001; CIG.: 0328419BEB; COD. SIL:

CZE2A04C506/1.

II.1.2) Tipo di appalto e luogo di esecuzione: Lavori di esecuzione ai sensi dell'art. 53,comma 2 lettera a) del D. Lgs.N.163/2006 Luogo principale di esecuzione:Provincia di Reggio Calabria - SS.SS.NN. 18, 182.

II.1.3)L'avviso riguarda: un appalto pubblico. II.1.4)Breve descrizione dell'appalto:

S.S. N. 018 - 182 LAVORI URGENTI PER L'ELIMINAZIONE DI SITUAZIONI DI PERICOLO TRA I KM 496+800 E 497+200, TRA I KM 499+000 E 502+500

DELLA SS 18 ED IN VIBO MARINA FOSSO 'LA BADESSA' DELLA SS 182.

II.1.5) Divisione in lotti: No II.2)QUANTITATIVO O ENTITA' DELL'APPALTO II.2.1)Quantitativo o entita' totale Importo complessivo posto a base di gara: Euro 620'000.00 di cui Euro 20'000.00 per oneri relativi alla sicurezza non soggetti a ribasso. Contratto a misura. II.2.2)Opzioni: No.

II.3)DURATA DELL'APPALTO O TERMINE DI ESECUZIONE Il termine di esecuzione e' di 120 giorni(centoventi) consecutivi e continui, a decorrere dal verbale di consegna (v.art.16 del capitolato speciale d'appalto).

SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO,

FINANZIARIO E TECNICO III.1)Condizioni relative all'appalto III.1.1)Cauzioni e garanzie richieste: L'offerta deve essere corredata da garanzia provvisoria di cui all'art.75 del D.Lgs. n.163/06, pari almeno al 2% (due per cento) dell'importo totale a base di gara. Si applicano le disposizioni di cui all'art.75 co. 7 del D. Lgs. 163/2006. Al fine della stipulazione del contratto, l'aggiudicatario deve prestare:

a)cauzione definitiva nella misura e nei modi di cui all'art.113 del D.Lgs. n.163/06 e dell'art. 101 del D.P.R. 554/1999, conforme allo schema tipo 1.2 del DM 123/2004, fermo restando quanto prescritto dall'art.40 co.7 del D.Lgs. n.163/2006;

b)polizza assicurativa di cui all'art. 129 del D.Lgs. n.163/06 e 103 del D.P.R. n. 554/99 relativa alla copertura dei danni da esecuzione dei lavori (CAR)corrispondente all'importo totale a base d'appalto; il massimale per l'assicurazione contro la responsabilita' civile verso terzi e' stabilito nel 5% dell'assicurazione di cui sopra e con un minimo di Euro 500.000,00 e un massimo di 5.000.000,00. Le garanzie e le polizze devono essere costituite con le...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA