DELIBERA 8 novembre 2013 - Fondo sanitario nazionale 2004, 2005 e 2006. Recupero dei conguagli relativi agli introiti effettivi a titolo di Irap e addizionale regionale Irpef rispetto a quelli stimati. Regioni Sardegna e Sicilia. (Delibera n. 83/2013). (14A02472)

 
ESTRATTO GRATUITO

IL COMITATO INTERMINISTERIALE PER LA PROGRAMMAZIONE ECONOMICA Vista la legge 23 dicembre 1978, n. 833, istitutiva del Servizio sanitario nazionale;

Visto il decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502, e successive modificazioni ed integrazioni, concernente il riordino della disciplina in materia sanitaria, a norma dell'art. 1 della legge 23 ottobre 1992, n. 421;

Visto il decreto legislativo 15 dicembre 1997, n. 446 - emanato in attuazione dell'art. 3, commi 143-151, della legge 23 dicembre 1996, n. 662 - concernente l'istituzione dell'imposta regionale sulle attivita' produttive, la revisione degli scaglioni, delle aliquote e delle detrazioni dell'IRPEF e l'istituzione di una addizionale regionale a tale imposta, nonche' il riordino della disciplina dei tributi locali;

Visti i commi 1 e 3 dell'art. 39 del predetto decreto legislativo n. 446/1997, i quali dispongono che questo Comitato provveda, su proposta del Ministro della sanita', d'intesa con la Conferenza Stato - Regioni, all'assegnazione definitiva alle Regioni, delle quote del Fondo sanitario nazionale di parte corrente tenuto conto dell'importo effettivamente riscosso dalle Regioni a titolo di IRAP e addizionale IRPEF rispetto all'importo stimato, inizialmente assegnato;

Visto il decreto legislativo 18 febbraio 2000, n. 56 - emanato in attuazione dell'art. 10 della legge 13 maggio 1999, n. 133 - e in particolare l'art. 1, commi 1 e 2, concernente la soppressione dei trasferimenti erariali a favore delle Regioni a statuto ordinario a partire dall'anno 2001, relativi al finanziamento della spesa sanitaria corrente e in conto capitale;

Viste le proprie delibere 29 settembre 2004, n. 26 (G.U. n. 264/2004), 27 maggio 2005, n. 47 (G.U. n. 261/2005) e 17 novembre 2006, n. 140 (G.U. n. 18/2007) con le quali sono stati indicati gli importi stimati, per le Regioni Sardegna e Sicilia, relativi all'IRAP e all'addizionale IRPEF per gli anni 2004, 2005 e 2006;

Vista la nota del Ministro della salute n. 7809 del 4 ottobre 2013, con la quale e' stata trasmessa la proposta di recupero, a titolo di conguaglio, della differenza tra le somme effettivamente introitate dalle Regioni Sardegna e Sicilia a titolo di IRAP e addizionale IRPEF, rispetto alle somme stimate per gli anni 2004, 2005 e 2006, nell'ambito delle assegnazioni disposte con le tre richiamate delibere di questo Comitato, recupero pari a...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA