STOGIT SPA (scad. 12 agosto 2011) - 2011/S 126-209659 Bando di gara - Settori speciali Servizi: Codice identificativo gara: 2830155DC6

 
INDICE
ESTRATTO GRATUITO

2011/S 126-209659

Bando di gara - Settori speciali Servizi: Codice identificativo gara: 2830155DC6

SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE I 1)DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Stogit SpA, con sede legale in San Donato Milanese (MI), Piazza Santa Barbara, 7 ed uffici operativi in Crema (CR), via Libero Comune, 5, rappresentata da SNAM rete gas SpA, Piazza Santa Barbara, 7, 20097 San Donato Milanese (MI) via Libero Comune 5

Contatto: ACQ-CR Adriano Ongarelli All'attenzione Maurizio Mario Lochis - resp. SEROP 26013 Crema ITALIA Telefono +39 0373892299

Posta elettronica: adriano.ongarelli@snamretegas.it Fax +39 0373892332

Indirizzo(i) internet Ente aggiudicatore www.stogit.it Profilo di committente https://eprocurement.eni.it Ulteriori informazioni sono disponibili presso: I punti di contatto sopra indicati Il capitolato d'oneri e la documentazione complementare (inclusi i documenti per il sistema dinamico di acquisizione) sono disponibili presso: I punti di contatto sopra indicati Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate a: I punti di contatto sopra indicati I.2)PRINCIPALI SETTORI DI ATTIVITA' DELL'ENTE AGGIUDICATORE Esplorazione ed estrazione di gas e petrolio SEZIONE II: OGGETTO DELL'APPALTO II.1)DESCRIZIONE II.1.1)Denominazione conferita all'appalto dall'ente aggiudicatore Servizi di geologia e drilling per well engineering e well construction, comprensivi di coordinamento e supervisione operativa dei cantieri, per la perforazione e workover di pozzi di stoccaggio gas distribuiti sul territorio nazionale italiano. Codice identificativo gara: 2830155DC6.

II.1.2)Tipo di appalto e luogo di esecuzione, luogo di consegna o di prestazione dei servizi Servizi Categoria di servizi: N. 27

Luogo principale di esecuzione: Territorio nazionale italiano.

Codice NUTS IT II.1.3)Il bando riguarda l'istituzione di un accordo quadro II.1.4)Informazioni relative all'accordo quadro Accordo quadro con un unico operatore Durata dell'accordo quadro: periodo in anni: 3

Valore totale stimato degli acquisti per l'intera durata dell'accordo quadro:

valore stimato, IVA esclusa 34 000 000,00 EUR II.1.5)Breve descrizione dell'appalto o degli acquisti I servizi prevedono la disponibilita' di una base operativa e di strutture organizzative di geologia e drilling per l'ingegneria, well construction e supervisione in cantiere per la perforazione e workover di pozzi di stoccaggio gas distribuiti sul territorio nazionale italiano.

Le strutture di geologia e drilling operanti presso la base operativa dovranno garantire i servizi di ingegneria per la predisposizione dei programmi di perforazione e workover dei pozzi secondo gli standard di societa' e, dovranno gestire la supervisione delle attivita' dei cantieri ed il coordinamento tecnico operativo degli appaltatori coinvolti nelle attivita'.

Il personale impiegato presso la base operativa dovra' essere autonomo nelle infrastrutture hardware e software e nei sistemi di comunicazione e, dovra' garantire a Stogit il presidio tecnico continuativo assicurando la reperibilita' oltre il normale orario di lavoro. E' richiesta la trasmissione dei dati giornaliera, il reporting ed i feed back delle attivita'.

Il personale impiegato presso i cantieri dovra' garantire i servizi di supervisione di: geologia, perforazione, completamento e gestione fanghi con il coordinamento tecnico operativo degli appaltatori coinvolti nelle attivita'. Il presidio della supervisione alle attivita' nei cantiere di perforazione e workover dovra' essere di tipo continuativo e legato all'operativita' dei drilling rigs.

Il personale impiegato presso i cantieri dovra' essere autonomo nella mobilita' e nella dotazione delle infrastrutture hardware e software, nei sistemi di comunicazione con la base operativa e con la committente.

Le attivita' di perforazione e workover si svolgeranno esclusivamente on-shore sul territorio italiano con impiego da 1 a 3 rigs operativi in simultanea; la tipologia di pozzi da progettare e realizzare potra' prevedere traiettorie direzionate e/o orizzontali con completamenti di tipo large-bore ed installazione di sand control con tecnica convenzionale o expandable sand screen.

E' previsto l'utilizzo di tecnologia Geosteering per la perforazione dei pozzi a traiettoria orizzontale con impiego di software per well placement e monitoraggio in real time della perforazione e della geologia.

La profondita' media dei pozzi e' di circa 2 500 m con profili di tubaggio a 3 colonne e well head di tipo split compact.

II.1.6)CPV (vocabolario comune per gli appalti) 76431500

II.1.7)L'appalto rientra nel campo di applicazione dell'accordo sugli appalti pubblici (AAP) No II.1.8)Divisione in lotti No II.1.9)Ammissibilita' di varianti No II.2)QUANTITATIVO O ENTITA' DELL'APPALTO II.2.1)Quantitativo o entita' totale valore stimato, IVA esclusa 34 000 000,00 EUR II.2.2)Opzioni No II.3)DURATA DELL'APPALTO O TERMINE DI ESECUZIONE Periodo in mesi: 36 (dall'aggiudicazione dell'appalto) SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO,

FINANZIARIO E TECNICO III.1)CONDIZIONI RELATIVE ALL'APPALTO III.1.1)Cauzioni e garanzie richieste Eventuali cauzioni e garanzie saranno indicate nella documentazione di gara che sara' inviata dall'ente aggiudicatore ai candidati la cui richiesta di partecipazione risultera' conforme ai requisiti indicati nel presente bando.

III.1.2)Principali modalita' di finanziamento e di pagamento e/o riferimenti alle disposizioni applicabili in materia Saranno indicate nella documentazione di gara che sara' inviata dall'ente aggiudicatore ai candidati la cui richiesta di partecipazione risultera' conforme ai requisiti indicati nel presente bando.

III.1.3)Forma giuridica che dovra' assumere il raggruppamento di operatori economici aggiudicatario Sono ammesse societa', consorzi, raggruppamenti temporanei di impresa ammissibili ai sensi della vigente legislazione italiana.

L'offerta dei concorrenti raggruppati o dei consorziati determina la loro responsabilita' solidale nei confronti di Stogit.

E' fatto divieto ai concorrenti di partecipare alla gara in piu' di un raggruppamento temporaneo o consorzio ordinario di concorrenti, ovvero di partecipare alla gara anche in forma individuale qualora abbia partecipato alla gara medesima in raggruppamento o consorzio di concorrenti.

E' consentita la presentazione di offerte da parte dei raggruppamenti temporanei o consorzi ordinari, anche se non ancora costituiti.

In tal caso l'offerta deve essere sottoscritta da tutti gli offerenti che costituiranno i raggruppamenti temporanei o i consorzi ordinari di concorrenti e contenere l'impegno che, in caso di aggiudicazione della gara, gli stessi operatori conferiranno mandato collettivo speciale con rappresentanza ad uno di essi, da indicare gia' in sede di offerta e che assumera' la qualifica di mandatario, il quale stipulera' il contratto in nome e per conto dei mandanti.

Devono essere indicate le quote di partecipazione dei singoli partecipanti alla RTI.

I concorrenti riuniti in raggruppamento temporaneo devono eseguire le prestazioni nella percentuale corrispondente alla quota di partecipazione al raggruppamento.

E' vietata qualsiasi modificazione alla composizione dei raggruppamenti temporanei e dei consorzi ordinari di concorrenti rispetto a quella risultante dall'impegno presentato in sede di offerta.

Ai fini della costituzione del RTI, i fornitori interessati devono conferire, con un unico atto, mandato collettivo speciale con rappresentanza ad uno di essi, detto mandatario.

Il mandato deve risultare da scrittura privata autenticata. La relativa procura e' conferita al legale rappresentante del fornitore mandatario.

La quota di partecipazione del mandatario al RTI deve essere maggioritaria.

Non possono partecipare alla medesima gara concorrenti che si trovino fra di loro in una delle situazioni di controllo di cui all'art. 2359 CC.

III.1.4)Altre condizioni particolari...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA