Sentenza Nº 50005 della Corte Suprema di Cassazione, 06-11-2018

Data di Resoluzione:06 Novembre 2018
 
ESTRATTO GRATUITO
SENTENZA
sui ricorsi proposti da
Barzago Giovanni, nato a Treviglio (Bg) il 5/1/1970
Spagnolo Michele, nato a Bologna il 31/7/1958
avverso la sentenza del 21/2/2017 della Corte di appello di Brescia;
visti gli atti, il provvedimento impugnato ed i ricorsi;
sentita la relazione svolta dal consigliere Enrico Mengoni;
udite le conclusioni del Pubblico Ministero, in persona del Sostituto
Procuratore generale Sante Spinaci, che ha concluso chiedendo dichiarare
inammissibili i ricorsi;
udite le conclusioni dei difensori del ricorrente Barzago, Avv. Saverio Sapia e
Giovanni Aricò, che hanno concluso chiedendo l'accoglimento del ricorso
RITENUTO IN FATTO
1. Con sentenza del 21/2/2017, la Corte di appello di Brescia riformava
parzialmente la pronuncia emessa il 13/7/2015 dal locale Tribunale, con la quale
Giovanni Barzago, Michele Spagnolo ed altri 15 soggetti erano stati giudicati
colpevoli di molteplici reati - in materia tributaria, in tema di falso e contro la
Penale Sent. Sez. 3 Num. 50005 Anno 2018
Presidente: CAVALLO ALDO
Relatore: MENGONI ENRICO
Data Udienza: 25/05/2018
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA