Sentenza Nº 49942 della Corte Suprema di Cassazione, 02-11-2018

Data di Resoluzione:02 Novembre 2018
 
ESTRATTO GRATUITO
SENTENZA
sui ricorsi proposti da
Lotito Michelina, nata 1'11/03/1978 ad Andria
Di Bari Alberto, nato il 08/04/1974 ad Andria
avverso il decreto del 01/02/2018 della Corte di appello di Bari
visti gli atti, il provvedimento impugnato e il ricorso;
udita la relazione svolta dal consigliere Massimo Ricciarelli;
letta la requisitoria del Pubblico Ministero, in persona del Sostituto Procuratore
generale Franca Zacco, che ha concluso per l'inammissibilità dei ricorsi
RITENUTO IN FATTO
1.
Con decreto del 1/2/2018 la Corte di appello di Bari ha confermato quello
del Tribunale di Trani del 9/5/2017, con il quale è stata disposta nei confronti del
proposto Di Bari Alberto la confisca di prevenzione di beni mobili, immobili e
conti correnti, beni per lo più intestati alla moglie Lotito Michelina.
2.
Ha proposto ricorso la Lotito, tramite il proprio difensore.
Penale Sent. Sez. 6 Num. 49942 Anno 2018
Presidente: PAOLONI GIACOMO
Relatore: RICCIARELLI MASSIMO
Data Udienza: 04/10/2018
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA