Sentenza Nº 41730 della Corte Suprema di Cassazione, 10-10-2019

Data di Resoluzione:10 Ottobre 2019
 
ESTRATTO GRATUITO
SENTENZA
sul ricorso proposto da
Sportillo Angela nata a Lanzo Torinese il 31/08/1968
Mongelli Andrea nato a Castelvetrano il 2/11/1955
avverso la sentenza del 9/10/2018 della Corte d'appello di Torino
visti gli atti, il provvedimento impugnato e il ricorso;
udita la relazione svolta dal consigliere Alessandra Bassi;
udito il Pubblico Ministero, in persona del Sostituto Procuratore generale Luigi
Orsi, che ha concluso chiedendo che il ricorso sia dichiarato inammissibile;
udito il difensore della parte civile Cristiano Montagnini, nella qualità di
segretario generale nonchè rappresentante legale della Fisascat Cisl di
Alessandria-Asti, avv. Carlo Carrese, sostituto processuale dell'avv. Roberto
Caranzano, che ha concluso come da conclusioni scritte e nota spese depositate
a verbale;
udito il difensore dei ricorrenti, avv. Domenico Proscia, il quale ha concluso
chiedendo l'accoglimento del ricorso.
RITENUTO IN FATTO
1. Con il provvedimento in epigrafe, la Corte d'appello di Torino, in parziale
riforma della sentenza emessa dal Tribunale di Asti in data 11 dicembre 2014, ha
Penale Sent. Sez. 6 Num. 41730 Anno 2019
Presidente: TRONCI ANDREA
Relatore: BASSI ALESSANDRA
Data Udienza: 26/06/2019
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA