Sentenza Nº 34838 della Corte Suprema di Cassazione, 30-07-2019

Data di Resoluzione:30 Luglio 2019
 
ESTRATTO GRATUITO
SENTENZA
sui ricorsi proposti da:
BATTAGLIA VINCENZO nato a PORTICI il 01/08/1967
ESPOSITO ETTORE nato a NAPOLI il 07/12/1959
GRASSIA SERGIO nato a NAPOLI il 11/10/1972
GRASSIA CIRO nato a NAPOLI il 25/09/1963
MADDALUNO RAFFAELE nato a NAPOLI il 28/07/1982
NOCERINO GIOVANNI nato a NAPOLI il 16/02/1952
OLIVIERO RAFFAELE nato a NAPOLI il 09/10/1977
PAGANO GIOVANNI nato a NAPOLI il 14/07/1988
RINALDI PASQUALE nato a NAPOLI il 24/08/1962
RINALDI CIRO nato a NAPOLI il 27/01/1975
avverso la sentenza del 03/04/2017 della CORTE APPELLO di NAPOLI
visti gli atti, il provvedimento impugnato e il ricorso;
udita la relazione svolta dal Consigliere UGO DE CRESCIENZO;
udito il Pubblico Ministero, in persona del Sostituto Procuratore CIRO ANGELILLIS
che ha concluso chiedendo l'inammissibilità dei ricorsi;
uditi i difensori:
Penale Sent. Sez. 2 Num. 34838 Anno 2019
Presidente: PRESTIPINO ANTONIO
Relatore: DE CRESCIENZO UGO
Data Udienza: 12/12/2018
Corte di Cassazione - copia non ufficiale
L'avvocato GRANATA GIUSEPPE, in difesa di NOCERINO FILIPPO, FAI (FEDERAZ
ASSOCIAZ ANTIRACKET E ANTIUSURA ITALIANE ), COORDINAM. NAPOLETANO ASS.
ANTIRACKET, si associa alle richieste del PG, chiedendo che il ricorso venga dichiarato
inammissibile e, in subordine, che venga rigettato. Deposita, altresì, conclusioni scritte
e nota spese delle quali chiede la liquidazione.
L'avvocato CAMEROTA DANIELE, in difesa di A.L.I.L.A.C.C.O. - SOS IMPRESA, deposita
conclusioni scritte e nota spese.
L'AVVOCATURA DELLO STATO DISTRETTUALE, in difesa di PRES CONS MINISTRI -MIN
INTERNO COMMISSARIO STRAORDINARIO, chiede il rigetto dei ricorsi proposti e la
conferma delle statuizioni civili del Tribunale di Napoli. Deposita, altresì, conclusioni
scritte e nota spese delle quali chiede la liquidazione.
L'avvocato IMPRADICE SALVATORE, in difesa di NOCERINO GIOVANNI e RINALDI
CIRO, dopo un breve intervento si riporta al ricorso insistendo, in particolare, per
l'accoglimento del primo motivo di gravame.
L'avvocato CAPPUCCIO GIOVANNI, in difesa di MADDALUNO RAFFAELE, OLIVIERO
RAFFAELE, PAGANO GIOVANNI, RINALDI PASQUALE discute ed insiste per
l'accoglimento del ricorso.
L'avvocato CARMELA PERONE, in difesa di PAGANO GIOVANNI, si riporta ai motivi di
doglianza.
L'avvocato MORRA SERGIO LINO, in difesa di GRASSIA SERGIO e GRASSIA CIRO,
dopo aver brevemente discusso, insiste in ricorso.
L'avvocato DAVINO CLAUDIO, in difesa di ESPOSITO ETTORE, discute ampiamente e si
riporta ai motivi di gravame chiedendone l'accoglimento.
L'avvocato ARICO' GIOVANNI, in difesa di ESPOSITO ETTORE, dopo un articolato
intervento, conclude per l'annullamento con rinvio della sentenza impugnata.
2
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA