Sentenza Nº 25817 della Corte Suprema di Cassazione, 31-10-2017

Data di Resoluzione:31 Ottobre 2017
 
ESTRATTO GRATUITO
SENTENZA
sul ricorso 18101-2014 proposto da:
BAGNOLINI SIMONE, elettivamente domiciliato in ROMA,
VIA F. DE SANCTIS 15, presso lo studio dell'avvocato
MARIA ELENA DE STEFANO (STUDIO POLESE), rappresentato
e difeso dall'avvocato CARLO ZAULI giusta procura
speciale a margine del ricorso;
- ricorrente -
contro
ALLIANZ SPA in persona del procuratore Dr. ANTONIO
PINO CONTE, elettivamente domiciliato in ROMA, VIA
PANAMA 88, presso lo studio dell'avvocato GIORGIO
Civile Sent. Sez. 3 Num. 25817 Anno 2017
Presidente: TRAVAGLINO GIACOMO
Relatore: SPAZIANI PAOLO
Data pubblicazione: 31/10/2017
Corte di Cassazione - copia non ufficiale
SPADAFORA, che la rappresenta e difende unitamente
all'avvocato ANTONIO SPADAFORA giusta procura
speciale in calce al controricorso;
- controricorrente-
nonchè contro
GRECO GIUSEPPE, FIFI DI IASI FRANCESCO & C SNC ,
HELVETIA COMPAGNIA SVIZZERA D'ASSICURAZIONI SA ;
- intimati
-
avverso
la
sentenza
n.
1014/2014
della
CORTE
D'APPELLO di BOLOGNA, depositata il 08/04/2014;
udita la relazione della causa svolta nella pubblica
udienza del 13/06/2017 dal Consigliere Dott. PAOLO
SPAZIANI;
udito il P.M. in persona del Sostituto Procuratore
Generale Dott. ALESSANDRO PEPE che ha concluso per
l'accoglimento del 37
°
motivo, assorbiti il 38
°
, 39
°
e 40
°
, rigetto nel resto;
udito l'Avvocato FABRIZIO GIZZI per delega;
udito l'Avvocato ANTONIO MANGANIELLO per delega;
2
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA