Sentenza Nº 22838 della Corte Suprema di Cassazione, 23-05-2019

Data di Resoluzione:23 Maggio 2019
 
ESTRATTO GRATUITO
SENTENZA
sul ricorso proposto da
Bessi Maurizio, nato a Domodossola il 17/09/1962
avverso la sentenza del 09/07/2018 della Corte di appello di Milano
visti gli atti, il provvedimento impugnato e il ricorso;
udita la relazione svolta dal consigliere Michele Romano;
udito il Pubblico Ministero, in persona del Sostituto Procuratore generale Perla
Lori, che ha concluso chiedendo che il ricorso sia dichiarato inammissibile;
udito il difensore, avv. Marco Ferrero, che ha concluso chiedendo l'accoglimento
del ricorso e ha eccepito la prescrizione in relazione ai reati risalenti ai mesi di
ottobre e novembre 2011.
RITENUTO IN FATTO
1. Con la sentenza in epigrafe la Corte di appello di Milano ha confermato la
sentenza del 7 dicembre 2017 del Tribunale di Busto Arsizio che ha condannato
alla pena di giustizia Maurizio Bessi per il delitto continuato di sostituzione di
persona aggravato dalla violazione dei doveri inerenti ad una pubblica funzione.
In particolare, all'imputato si contesta di avere, con più azioni esecutive di
un medesimo disegno criminoso, violando i doveri inerenti ad una pubblica
/i/
Penale Sent. Sez. 5 Num. 22838 Anno 2019
Presidente: MORELLI FRANCESCA
Relatore: ROMANO MICHELE
Data Udienza: 10/04/2019
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA