Sentenza Nº 20820 della Corte Suprema di Cassazione, 02-08-2019

Data di Resoluzione:02 Agosto 2019
 
ESTRATTO GRATUITO
SENTENZA
sul ricorso 13691-2017 proposto da:
A2A S.P.A., in persona del legale rappresentante pro tempore,
elettivamente domiciliata in ROMA, VIA COURMAYEUR 79, presso lo
studio dell'avvocato GIANFRANCO MAZZULLO, che la rappresenta e
difende unitamente agli avvocati FABIO TODARELLO e FEDERICO
NOVELLI;
Civile Sent. Sez. U Num. 20820 Anno 2019
Presidente: SCHIRO' STEFANO
Relatore: FALASCHI MILENA
Data pubblicazione: 02/08/2019
Corte di Cassazione - copia non ufficiale
- ricorrente -
contro
REGIONE
LOMBARDIA, in persona del Presidente pro tempore,
elettivamente domiciliata in ROMA, VIALE DELLE MILIZIE 34, presso
lo studio dell'avvocato CRISTIANO BOSIN, rappresentata e difesa
dall'avvocato MARCO CEDERLE;
EISACKWERK S.R.L., in persona del Presidente pro tempore,
elettivamente domiciliata in ROMA, VIA BARBERINI 29, presso lo
studio dell'avvocato MANFREDI BETTONI, che la rappresenta e
difende unitamente agli avvocati ANTON VON WALTHER e FRANCO
MELLAIA;
-
controricorrenti
-
ENEL PRODUZIONE S.P.A., in persona del legale rappresentante pro
tempore, elettivamente domiciliata in ROMA, VIA E.Q. VISCONTI 99,
presso lo studio dell'avvocato ERNESTO CONTE, che la rappresenta e
difende unitamente all'avvocato ILARIA CONTE;
- con troricorrente e ricorrente incidentale -
nonchè contro
PROVINCIA DI SONDRIO, REZIA IDROELETTRICA S.R.L., EDISON
S.P.A., MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO, MINISTERO
DELL'AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE;
-
intimati
-
avverso la sentenza n. 12/2017 del TRIBUNALE SUPERIORE DELLE
ACQUE PUBBLICHE, depositata il 27/01/2017.
Udita la relazione della causa svolta nella pubblica udienza del
12/02/2019 dal Consigliere MILENA FALASCHI;
udito il Pubblico Ministero, in persona dell'Avvocato Generale
MARCELLO MATERA, che ha concluso per il rigetto del ricorso;
Ric. 2017 n. 13691 sez. SU - ud. 12-02-2019
-2-
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA