Sentenza Nº 18321 della Corte Suprema di Cassazione, 03-05-2019

Data di Resoluzione:03 Maggio 2019
 
ESTRATTO GRATUITO
ktv
SENTENZA
sul ricorso proposto da:
PROCURATORE GENERALE PRESSO CORTE D'APPELLO DI ROMA
dalla parte civile LOMBARDO GIUSEPPE nato a ALCAMO il 25/05/1967
dalla parte civile LOMBARDO VITA nato a ALCAMO il 02/01/1966
dalla parte civile BUTERA VINCENZA GAZIA nato a ALCAMO il 17/01/1944
nel procedimento a carico di:
CUPPARO ANTONIO nato a ROMA il 02/07/1979
inoltre:
RESPONSABILE CIVILE
avverso la sentenza del 20/11/2017 della CORTE APPELLO di ROMA
visti gli atti, il provvedimento impugnato e il ricorso;
udita la relazione svolta dal Consigliere ALDO ESPOSITO;
udito il Pubblico Ministero, in persona del Sostituto Procuratore FERDINANDO LIGNOLA
che ha concluso chiedendo l'annullamento con rinvio della sentenza impugnata.
E' presente l'avvocato LAURIA BALDASSARE del foro di TRAPANI in difesa di
LOMBARDO GIUSEPPE, LOMBARDO VITA e BUTERA VINCENZA GAZIA che illustrando i
motivi del ricorso insiste per l'accoglimento. Deposita conclusioni e nota spese.
Penale Sent. Sez. 4 Num. 18321 Anno 2019
Presidente: DOVERE SALVATORE
Relatore: ESPOSITO ALDO
Data Udienza: 10/01/2019
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA