DECRETO 20 novembre 2012 - Scioglimento della «Semola e Farina Societa'' Cooperativa», in Cagliari e nomina del commissario liquidatore. (12A13249)

 
ESTRATTO GRATUITO

IL DIRETTORE GENERALE

per le piccole e medie imprese e gli enti cooperativi

Visto l'art.12 del decreto legislativo 02.08.2002, n.220;

Visto l' art. 2545 septiesdecies c.c.;

Visto l' art.1 legge n.400/75 e l'art.198 regio decreto 16 marzo 1942 n.267;

Viste le risultanze della relazione di mancata revisione dell'11/11/2010, effettuate dal revisore incaricato dall'Associazione Generale Cooperative Italiane e relative alla societa' cooperativa sotto indicata, cui si rinvia e che qui si intendono richiamate;

Visti gli ulteriori accertamenti effettuati dall'ufficio presso il Registro delle Imprese, che hanno confermato il mancato deposito dei bilanci per piu' di due anni consecutivi;

Considerato che la Cooperativa, a seguito della comunicazione ai sensi degli art.7 e 8 legge n.241/90, prot. 0117313 del 18/05/2012, non ha prodotto alcuna documentazione attestante l'avvenuta regolarizzazione delle difformita';

Tenuto conto che l'Ente risulta trovarsi nelle condizioni previste dall'art. 2545 septiesdecies c.c.;

Visto il parere espresso dalla Commissione Centrale per le Cooperative in data 28/09/2011 in merito all'adozione dei provvedimenti di scioglimento per atto d'autorita' con nomina di commissario liquidatore nei casi di mancato deposito del bilancio per almeno due esercizi consecutivi;

Ritenuta l'opportunita' di disporre il provvedimento di scioglimento per atto d'autorita' ai sensi dell'art. 2545 septiesdecies c.c...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA