Riconoscimento, al sig. Retuerto Cardenas Jorge Gaston, di titolo di studio estero, quale titolo valido per l'assunzione in Italia della qualifica di responsabile tecnico in imprese che esercitano l'attivita' di pulizia.

 
INDICE
ESTRATTO GRATUITO

IL DIRETTORE GENERALE

per il commercio, le assicurazioni e i servizi

Vista la domanda con la quale il sig. Retuerto Cardenas Jorge Gaston, cittadino peruviano, ha chiesto il riconoscimento del diploma di scuola secondaria denominato ´Certificado Oficial de Studiosª, rilasciato dal ´Ministero de Education del Peruª, per l'assunzione in Italia della qualifica di responsabile tecnico in imprese che esercitano l'attivita' di pulizia;

Visto il decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286, recante ´testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell'immigrazione e norme sulla condizione dello stranieroª;

Visto il decreto del Presidente della Repubblica 31 agosto 1999, n. 394, riguardante il regolamento recante norme di attuazione del testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell'immigrazione e norme sulla condizione dello straniero, a norma dell'art. 1, comma 6, del decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286;

Visto, in particolare, l'art. 49 del predetto decreto n. 394 del 1999, che disciplina le procedure di riconoscimento dei titoli professionali abilitanti per l'esercizio di una professione, conseguiti in un Paese non appartenente all'Unione europea da parte di cittadini non comunitari;

Visto il parere emesso dalla Conferenza di servizi di cui all'art. 14 del decreto legislativo 2 maggio 1994, n. 319, nella riunione del 15 dicembre 2006, che ha ritenuto idoneo il titolo dell'interessato, ai fini dell'esercizio dell'attivita' di pulizia, con l'applicazione di misura compensativa (consistente nel superamento di una prova attitudinale di carattere teorico-pratico) in quanto il titolo di studio posseduto contempla una sola annualita' di chimica, due di scienze naturali ed uno di biologia, mentre l'art. 2, comma 3, lettera c) del decreto ministeriale 7 luglio 1997, n. 274, richiede il conseguimento di un diploma di istruzione secondaria in materia attinente l'attivita' e la circolare ministeriale (applicativa) 3428/C del 1997 ritiene soddisfatto il requisito con lo studio di almeno due annualita' di chimica;

Tenuto altresi' conto che il Ministero dello sviluppo economico ha comunicato al richiedente, a norma dell'art. 10-bis della legge 7 agosto 1990, n. 241, l'esistenza di cause parzialmente ostative all'accoglimento della domanda;

Verificato che il richiedente non si e' avvalso della facolta' di...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA