Ordinanza Nº 22069 della Corte Suprema di Cassazione, 04-09-2019

Data di Resoluzione:04 Settembre 2019
 
ESTRATTO GRATUITO
sul ricorso 29395/2015 proposto da:
Malnati Christian, Malnati Fabrizio e Riccardi Rosa, elettivamente
domiciliati in Roma, Via di Ripetta n. 70, presso lo studio
dell'avvocato Borrelli Achille, che li rappresenta e difende
unitamente all'avvocato Albertini Mauro, giusta procura in calce al
ricorso;
1
R.G.N. 29395/2015
Cons. est. Lauro Tricorni
Civile Ord. Sez. 1 Num. 22069 Anno 2019
Presidente: GENOVESE FRANCESCO ANTONIO
Relatore: TRICOMI LAURA
Data pubblicazione: 04/09/2019
Corte di Cassazione - copia non ufficiale
-ricorrente -
contro
Banca Antonveneta S.p.a., in persona del legale rappresentante pro
tempore, elettivamente domiciliata in Roma, Lung.ne Arnaldo da
Brescia n. 9, presso lo studio dell'avvocato Mannocchi Massimo, che
la rappresenta e difende unitamente all'avvocato De Poli Matteo,
giusta procura in calce al controricorso incidentale;
-controricorrente
incidentale —
avverso la sentenza n. 2332/2015 della CORTE D'APPELLO di
VENEZIA, depositata il 08/10/2015;
udita la relazione della causa svolta nella camera di consiglio del
16/11/2018 dal cons. TRICOMI LAURA;
lette le conclusioni scritte del P.M. in persona del Sostituto
Procuratore Generale SORRENTINO FEDERICO, che ha chiesto
l'inammissibilità del ricorso principale promosso da Fabrizio Malnati e
Rosa Riccardi, l'inammissibilità del ricorso principale promosso da
Christian Malnati per sopravvenuta carenza di interesse, assorbito
l'esame del ricorso incidentale.
RITENUTO CHE:
Fabrizio Malnati e Rosa Riccardi avevano contratto matrimonio nel
1990; in data 15/10/1996 era nato il figlio Christian Malnati;
1'8/10/1999 i coniugi, con atto rogato dar notaio Carlo Candiani,
avevano costituito un fondo patrimoniale, destinandovi gli immobili
R.G.N. 29395/2015
Cons. est. Laura Tricorni
2
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA