n. 92 ORDINANZA (Atto di promovimento) 10 dicembre 2014 -

 
ESTRATTO GRATUITO

LA COMMISSIONE GIURISDIZIONALE Per il personale della Camera dei Deputati Composta dai signori: On. Francesco Bonifazi, Presidente, relatore On. Fulvio Bonavitacola, componente effettivo On. Ernesto Carbone, componente effettivo ha pronunciato la seguente Ordinanza in ordine ai seguenti ricorsi riuniti: n. 37/2014, proposto il 19 giugno 2014 da Pierino Berardi, rappresentato e difeso dell'avv. Federico Sorrentino, domiciliato come in atti;

n. 38/2014, proposto il 25 giugno 2014 da Massimo Meneghello, rappresentato e difeso dell'avv. Federico Sorrentino, domiciliato come in atti;

n. 39/2014, proposto il 27 giugno 2014 da Pericle Savino, personalmente in giudizio ai sensi dell'articolo 5, comma 3, del Regolamento per la tutela giurisdizionale dei dipendenti, domiciliato come in atti;

n. 40/2014, proposto il 27 giugno 2014 da Roberto Suriano, rappresentato e difeso dell'avv. Federico Sorrentino, domiciliato come in atti;

n. 41/2014, proposto il 27 giugno 2014 da Paolo Gandin rappresentato e difeso dell'avv. Federico Sorrentino, domiciliato come in atti;

n. 42/2014, proposto il 30 giugno 2014 da Fulvio Ciattaglia, rappresentato e difeso dell'avv. Federico Sorrentino, domiciliato come in atti;

n. 43/2014, proposto il 30 giugno 2014 da Sergio Borino, personalmente in giudizio ai sensi dell'articolo 5, comma 3, del Regolamento per la tutela giurisdizionale dei dipendenti, domiciliato come in atti;

n. 44/2014, proposto il 30 giugno 2014 da Ugo Muollo, rappresentato e difeso dell'avv. Federico Sorrentino, domiciliato come in atti;

n. 45/2014, proposto il 30 giugno 2014 da Antonio Asara, rappresentato e difeso dell'avv. Federico Sorrentino, domiciliato come in atti;

n. 46/2014, proposto il 30 giugno 2014 da Roberto Pannuti, personalmente in giudizio ai sensi dell'articolo 5, comma 3, del Regolamento per la tutela giurisdizionale dei dipendenti, domiciliato come in atti;

n. 47/2014, proposto il 30 giugno 2014 da Sergio Evangelisti, rappresentato e difeso dell'avv. Federico Sorrentino, domiciliato come in atti;

n. 48/2014, proposto il 1° luglio 2014 da Francesco Gala, rappresentato e difeso dell'avv. Federico Sorrentino, domiciliato come in atti;

n. 49/2014, proposto il 1° luglio 2014 da Aldo Cesarini, personalmente in giudizio ai sensi dell'articolo 5, comma 3, del Regolamento per la tutela giurisdizionale dei dipendenti, domiciliato come in atti;

n. 51/2014, proposto il 1° luglio 2014 da Vincenzo Longo, rappresentato e difeso dell'avv. Federico Sorrentino, domiciliato come in atti;

n. 52/2014, proposto il 1° luglio 2014 da Angelo Minciaroni, rappresentato e difeso dell'avv. Federico Sorrentino, domiciliato come in atti;

n. 53/2014, proposto il 1° luglio 2014 da Alberto Nicolucci, personalmente in giudizio ai sensi dell'articolo 5, comma 3, del Regolamento per la tutela giurisdizionale dei dipendenti, domiciliato come in atti;

n. 54/2014, proposto il 2 luglio 2014 da Serafino Minati, rappresentato e difeso dell'avv. Federico Sorrentino, domiciliato come in atti;

n. 55/2014, proposto il 2 luglio 2014 da Silvia Galderisi, rappresentata e difesa dell'avv. Federico Sorrentino, domiciliata come in atti;

n. 56/2014, proposto il 2 luglio 2014 da Giuseppina Nucci, rappresentata e difesa dell'avv. Federico Sorrentino, domiciliata come in atti;

n. 57/2014, proposto il 2 luglio 2014 da Daniela Delfino, rappresentata e difesa dell'avv. Federico Sorrentino, domiciliata come in atti;

n. 58/2014, proposto il 2 luglio 2014 da Mario Nucci, rappresentato e difeso dell'avv. Federico Sorrentino, domiciliato come in atti;

n. 59/2014, proposto il 2 luglio 2014 da Alberto Bommezzadri, rappresentato e difeso dell'avv. Federico Sorrentino, domiciliato come in atti;

n. 60/2014, proposto il 2 luglio 2014 da Claudio Piccioli, rappresentato e difeso dell'avv. Federico Sorrentino, domiciliato come in atti;

n. 61/2014, proposto il 2 luglio 2014 da Vincenzo Arista, rappresentato e difeso dell'avv. Federico Sorrentino, domiciliato come in atti;

n. 62/2014, proposto il 2 luglio 2014 da Giorgio Corriere, rappresentato e difeso dell'avv. Federico Sorrentino, domiciliato come in atti;

n. 63/2014, proposto il 2 luglio 2014 da Piero Campenni', rappresentato e difeso dell'avv. Federico Sorrentino, domiciliato come in atti;

n. 64/2014, proposto il 2 luglio 2014 da Giacomo Nassisi, rappresentato e difeso dell'avv. Federico Sorrentino, domiciliato come in atti;

n. 65/2014, proposto il 2 luglio 2014 da Irene Camicioli, rappresentata e difesa dell'avv. Federico Sorrentino, domiciliata come in atti;

n. 66/2014, proposto il 2 luglio 2014 da Leonardo Lisanti, personalmente in giudizio ai sensi dell'articolo 5, comma 3, del Regolamento per la tutela giurisdizionale dei dipendenti, domiciliato come in atti;

n. 67/2014, proposto il 2 luglio 2014 da Elettra Berardini, personalmente in giudizio ai sensi dell'articolo 5, comma 3, del Regolamento per la tutela giurisdizionale dei dipendenti, domiciliata come in atti;

n. 68/2014, proposto il 2 luglio 2014 da Alberto Sapori, rappresentato e difeso dell'avv. Federico Sorrentino, domiciliato come in atti;

n. 69/2014, proposto il 3 luglio 2014 da Loreto De Angelis, rappresentato e difeso dell'avv. Federico Sorrentino, domiciliato come in atti;

n. 70/2014, proposto il 3 luglio 2014 da Luciano Mecarocci, personalmente in giudizio ai sensi dell'articolo 5, comma 3, del Regolamento per la tutela giurisdizionale dei dipendenti, domiciliato come in atti;

n. 71/2014, proposto ii 3 luglio 2014 da Alberto Nucci, rappresentato e difeso dell'avv. Federico Sorrentino, domiciliato come in atti;

n. 72/2014, proposto il 3 luglio 2014 da Pilar Sandra Lopez, rappresentata e difesa dell'avv. Federico Sorrentino, domiciliata come in atti;

n. 73/2014, proposto il 3 luglio 2014 da Francesco Pariset, personalmente in giudizio ai sensi dell'articolo 5, comma 3, del Regolamento per la tutela giurisdizionale dei dipendenti, domiciliato come in atti;

n. 74/2014, proposto il 3 luglio 2014 da Maria Piera Gradanti, rappresentata e difesa dell'avv. Federico Sorrentino, domiciliata come in atti;

n. 75/2014, proposto il 3 luglio 2014 da Vincenzo Longo, rappresentato e difeso dell'avv. Federico Sorrentino, domiciliato come in atti;

n. 76/2014, proposto il 3 luglio 2014 da Anna Maria Muscillo, personalmente in giudizio ai sensi dell'articolo 5, comma 3, del Regolamento per la tutela giurisdizionale dei dipendenti, domiciliata come in atti;

n. 77/2014, proposto il 3 luglio 2014 da Emanuela Bonafaccia, rappresentata e difesa dell'avv. Federico Sorrentino, domiciliata come in atti;

n. 78/2014, proposto il 3 luglio 2014 da Giuliana Carducci, personalmente in giudizio ai sensi dell'articolo 5, comma 3, del Regolamento per la tutela giurisdizionale dei dipendenti, domiciliata come in atti;

n. 79/2014, proposto il 4 luglio 2014 da Manoela Falconi, personalmente in giudizio ai sensi dell'articolo 5, comma 3, del Regolamento per la tutela giurisdizionale dei dipendenti, domiciliata come in atti;

n. 80/2014, proposto il 4 luglio 2014 da Luciano Stefanini, personalmente in giudizio ai sensi dell'articolo 5, comma 3, del Regolamento per la tutela giurisdizionale dei dipendenti, domiciliato come in atti;

n. 81/2014, proposto il 4 luglio 2014 da Fedele Falconi, personalmente in giudizio ai sensi dell'articolo 5, comma 3, del Regolamento per la tutela giurisdizionale dei dipendenti, domiciliato come in atti;

n. 82/2014, proposto il 4 luglio 2014 da Simonetta Fabro, personalmente in giudizio ai sensi dell'articolo 5, comma 3, del Regolamento per la tutela giurisdizionale dei dipendenti, domiciliata come in atti;

n. 83/2014, proposto il 4 luglio 2014 da Stefania Aimi, rappresentata e difesa dell'avv. Federico Sorrentino, domiciliata come in atti;

n. 84/2014, proposto il 4 luglio 2014 da Mauro Cerroni, personalmente in giudizio ai sensi dell'articolo 5, comma 3, del Regolamento per la tutela giurisdizionale dei dipendenti, domiciliato come in atti;

n. 85/2014, proposto il 4 luglio 2014 da Antonino Beligni, personalmente in giudizio ai sensi dell'articolo 5, comma 3, del Regolamento per la tutela giurisdizionale dei dipendenti, domiciliato come in atti;

n. 86/2014, proposto il 4 luglio 2014 da Giovanna Batella, rappresentata e difesa dell'avv. Federico Sorrentino, domiciliata come in atti;

n. 87/2014, proposto il 4 luglio 2014 da Giuliana Lambertucci, rappresentata e difesa dell'avv. Federico Sorrentino, domiciliata come in atti;

n. 88/2014, proposto il 4 luglio 2014 da Antonio Bianchini, rappresentato e difeso dell'avv. Federico Sorrentino, domiciliato come in atti;

n. 89/2014, proposto il 4 luglio 2014 da Vittorina Pitzalis, personalmente in giudizio ai sensi dell'articolo 5, comma 3, del Regolamento per la tutela giurisdizionale dei dipendenti, domiciliata come in atti;

n. 90/2014, proposto il 4 luglio 2014 da Gianfranco Girini, personalmente in giudizio ai sensi dell'articolo 5, comma 3, del Regolamento per la tutela giurisdizionale dei dipendenti, domiciliato come in atti;

n. 91/2014, proposto il 4 luglio 2014 da Marilena Bezzi, personalmente in giudizio ai sensi dell'articolo 5, comma 3, del Regolamento per la tutela giurisdizionale dei dipendenti, domiciliata come in atti;

n. 92/2014, proposto il 4 luglio 2014 da Ferdinando Fabi, personalmente in giudizio ai sensi dell'articolo 5, comma 3, del Regolamento per la tutela giurisdizionale dei dipendenti, domiciliato come in atti;

n. 93/2014, proposto il 4 luglio 2014 da Paolo Malesardi, personalmente in giudizio ai sensi dell'articolo 5, comma 3, del Regolamento per la tutela giurisdizionale dei dipendenti, domiciliato come in atti;

n. 94/2014, proposto il 4 luglio 2014 da Rosario Marroccia, rappresentato e difeso dell'avv. Federico Sorrentino, domiciliato come in atti;

n. 95/2014, proposto il 4 luglio 2014 da Luigi Ciulli, rappresentato e difeso dell'avv. Federico Sorrentino, domiciliato come in atti;

n. 96/2014, proposto il 4 luglio 2014 da Renato Vicini, personalmente in giudizio ai sensi dell'articolo 5...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA