IN.VA S.P.A. (scad. 15 luglio 2013) -

 
ESTRATTO GRATUITO

Bando di gara SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: IN.VA S.p.A., Societa' per azioni soggetta all'attivita' di direzione e coordinamento da parte della Regione Autonoma Valle d'Aosta, Loc. L'Ile Blonde, n. 5, Brissogne (AO), codice postale 11020, Italia. All'attenzione del Dott. Ing. Renato LINTY. Telefono: +390165831329, Fax: +390165262336. Posta elettronica appalti@invallee.it. Indirizzo internet http://www.invallee.it. Ulteriori informazioni presso i punti di contatto sopra indicati;

il disciplinare di gara e la documentazione complementare sono disponibili presso i punti di contatto sopra indicati. Le offerte vanno inviate ai punti di contatto sopra indicati. CIG: 5081565019 CUP: B54C12000100009. I.2) Tipo di amministrazione aggiudicatrice e principali settori di attivita': Altro: Societa' in house providing, servizi ICT per la P.A. SEZIONE II: OGGETTO DELL'APPALTO II.1) Denominazione conferita all'appalto dall'amministrazione aggiudicatrice: Gara europea per la progettazione definitiva, esecutiva, coordinamento della sicurezza in fase di progettazione e costruzione di una rete in fibra ottica sul territorio regionale e relativa manutenzione e gestione - Piano VDA BROADBUSINESS - ULTERIORI LOTTI FUNZIONALI POR/FESR 2007/2013 CUP: B54C12000100009. II.2) Tipo di appalto e luogo di esecuzione: lavori: progettazione ed esecuzione;

luogo principale di esecuzione: su tutto il territorio della Regione Autonoma Valle d'Aosta;

Codice NUTS ITC20. II.3) L'avviso riguarda: un appalto pubblico. II.4) Breve descrizione dell'appalto: l'appalto ha per oggetto, previa acquisizione del progetto definitivo in sede di offerta, la progettazione definitiva, esecutiva, coordinamento della sicurezza in fase di progettazione e costruzione di una rete in fibra ottica sul territorio regionale e relativa manutenzione e gestione e la fornitura, installazione ed attivazione degli acces point Wi-Fi, nonche' l'espletamento di tutte le pratiche autorizzative associate a tale attivita' VDA BROADBUSINESS - ULTERIORI LOTTI FUNZIONALI POR/FESR 2007/2013. Il tutto come meglio precisato negli articoli 5 e 6 del Capitolato Speciale d'Appalto. II.5) CPV: 45231600 (lavori di costruzione di condutture, linee di comunicazione e linee elettriche). II.6) Divisione in lotti: no. II.7) Ammissibilita' di varianti: no. II.8) Quantitativo o Entita' Totale dell'Appalto: L'entita' totale dell'appalto ammonta presuntivamente ad Euro 17.354.976,66 complessivi (IVA esclusa), di cui Euro 233.061,52 (al netto di IVA ed oneri previdenziali), quanto alla progettazione definitiva e coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, Euro 514.164,02 (al netto di IVA ed oneri previdenziali), quanto alla progettazione esecutiva e coordinamento della sicurezza in fase di progettazione Euro 14.211.136,04, quanto ai lavori, Euro 690.200,00, quanto ai servizi di manutenzione della rete, Euro 474.152,00, quanto alla fornitura degli hotspot wi-fi, oltre ad Euro 751.529,41, non soggetti a ribasso, relativi agli oneri di sicurezza e Euro 480.733,68 relativi ad altri oneri non soggetti a ribasso. Categorie e classifiche delle opere di cui all'allegato A del D.P.R. n. 207/2010, al netto degli oneri della sicurezza: categoria unica, OS 19, classifica VIII, Euro 14.211.136,04. Classi e categorie delle opere di cui alla previgente L. n. 143/1949, ai sensi di quanto previsto dall'art. 5, comma 2, della L. n. 134/2012: i) classe IV, categoria c), Euro 12.562.898,09;

II.9) Opzioni: no. II.10) Termine di esecuzione: dal 1 ottobre 2013 al 30 giugno 2017, secondo le cadenze temporali individuate nell'art. 5) del disciplinare di gara. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO III.1) Condizioni relative all'appalto. III.1.1) Cauzioni e garanzie richieste: a) garanzia a corredo dell'offerta pari al 2% dell'entita' totale dell'appalto posto a base di gara, sotto forma di cauzione o di fideiussione ai sensi dell'art. 75 del D.lgs. n. 163/2006;

  1. almeno 2 referenze bancarie rilasciate da primari istituti bancari o intermediari autorizzati ai sensi della legge n. 385/1993, attestanti la capacita' finanziaria ed economica della concorrente con riferimento all'oggetto dell'appalto ed in relazione all'entita' dell'importo a base di gara;

  2. garanzia di esecuzione del contratto pari almeno al 10% dell'importo contrattuale, sotto forma di fideiussione bancaria o polizza assicurativa, ai sensi dell'art. 113 del D.lgs. n. 163/2006 prestata in conformita' allo schema di polizza tipo di cui al D.M. n. 123/2004;

  3. polizza assicurativa ai sensi dell'art. 129, comma 1, del d.lgs. n. 163/2006 prestata in conformita' allo schema di polizza tipo di cui al d.m. n. 123/2004 e nel rispetto dei massimali indicati nell'art. 46 del capitolato speciale d'appalto;

  4. polizza di responsabilita' civile professionale per i rischi derivanti dallo svolgimento dell'attivita' di progettazione definitiva posta a base di gara ai sensi dell'art. 111 del D.lgs. 163/2006 e...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA