Disposizioni di attuazione dell'articolo 109, comma 2, del decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno 2001, n. 380, recante il testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia.

 
ESTRATTO GRATUITO

IL MINISTRO DELLE ATTIVITA' PRODUTTIVE

Visto il decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno 2001, n.

380, recante il testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia; Visto il capo V della parte II del predetto testo unico, che, nel riprodurre le disposizioni recate dalla legge 5 marzo 1990, n. 46, «Norme per la sicurezza degli impianti», ha provveduto ad innovarle in alcuni punti, procedendo, in particolare, all'art. 109, comma 2, ad istituire presso le camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura un albo dei soggetti in possesso dei requisiti professionali indicati al comma 1 del medesimo articolo; Vista la previsione contenuta nel medesimo comma 2 del citato art.

109, secondo cui le modalita' per l'accertamento del possesso dei titoli professionali sopra indicati sono stabilite con decreto del Ministero delle attivita' produttive; Sentite le principali organizzazioni nazionali di categoria; Decreta:

Art. 1.

Istituzione dell'albo 1. A far data dall'entrata in vigore dell'art. 109, comma 2, del decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno 2001, n. 380, recante il testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia, di seguito indicato come «T.U.», e' attivato presso ciascuna camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura, di seguito indicata come «camera di commercio», l'albo dei soggetti in possesso dei requisiti professionali di cui al comma 1 del medesimo art. 109, di seguito indicato come «albo».

2. L'iscrizione all'albo di cui al comma 1 ha valore su tutto il territorio della Repubblica.

Art. 2.

Presentazione della domanda di iscrizione 1. Ai fini dell'iscrizione nell'albo di cui all'art. 1 i soggetti interessati presentano apposita domanda alla camera di commercio della provincia in cui risiedono, o nella quale abbiano eletto domicilio professionale, redatta utilizzando il modello riportato nell'allegato A del presente decreto.

2. Nella domanda di cui al comma 1 gli interessati indicano le specifiche tipologie di impianti per le quali l'iscrizione e' richiesta, con riferimento a quelle previste all'art. 107 del T.U.

Art. 3.

Dimostrazione del possesso dei requisiti 1. Ai fini della dimostrazione del possesso dei requisiti previsti dall'art. 109, comma 2, del T.U., si osservano le disposizioni recate dal testo unico in materia di documentazione amministrativa di cui al decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, ed in particolare...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA