IN.VA S.P.A. (scad. 7 giugno 2013) -

 
ESTRATTO GRATUITO

Bando di gara - Settori ordinari - SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: IN.VA S.p.A., Societa' per azioni soggetta all'attivita' di direzione e coordinamento da parte della Regione Autonoma Valle d'Aosta, Loc. L'Ile Blonde, n. 5, Brissogne (AO), codice postale 11020, Italia. All'attenzione del Dott. Ing. Renato LINTY. Telefono: +390165831329, Fax: +390165262336. Posta elettronica appalti@invallee.it. Indirizzo internet http://www.invallee.it. Ulteriori informazioni presso i punti di contatto sopra indicati;

il disciplinare di gara e la documentazione complementare sono disponibili presso i punti di contatto sopra indicati. Le offerte vanno inviate ai punti di contatto sopra indicati. CIG: 5107835EC5 CUP: B54C09000070002. I.2) Tipo di amministrazione aggiudicatrice e principali settori di attivita': Altro: Societa' in house providing, servizi ICT per la P.A. SEZIONE II: OGGETTO DELL'APPALTO. II.1) DESCRIZIONE. II.1.1) Denominazione conferita all'appalto dall'amministrazione aggiudicatrice: Procedura aperta per l'affidamento dei lavori di adeguamento strutturale, delocalizzazione e costruzione ex-novo di siti attrezzati per radiotelecomunicazioni nei Comuni di Courmayeur, Saint-Nicolas, Valsavarenche, Cogne, Saint-Rhemy-en-Bosses, Saint-Oyen, Gressoney-Saint-Jean (AO). II.1.2) Tipo di appalto e luogo di esecuzione: lavori;

esecuzione;

luogo principale di esecuzione: su tutto il territorio della Regione Autonoma Valle d'Aosta;

Codice NUTS ITC20. II.1.3)Il bando riguarda: un appalto pubblico. II.1.4)Breve descrizione dell'appalto: L'appalto ha ad oggetto tutte le prestazioni principali ed accessorie finalizzate all'adeguamento strutturale, delocalizzazione e costruzione ex-novo di siti attrezzati per radiotelecomunicazioni nei Comuni di Courmayeur, Saint-Nicolas, Valsavarenche, Cogne, Saint-Rhemy-en-Bosses, Saint-Oyen, Gressoney-Saint-Jean, come meglio rappresentate e definite negli elaborati progettuali. Circa la normativa applicabile si fa riferimento al D.Lgs. 163/2006 e s.m.i., D.P.R. n. 207/2010, D.M. n. 145/2000 e T.U. n. 81/2008, L.R. 12/1996 e s.m.i., L. 2248/1865 allegato F e, per le parti ancora in vigore la L.1/1978. II.1.5) Divisione in lotti: no. II.1.6) Ammissibilita' di varianti: no. II.1.7) Avvalimento: ammesso ai sensi dell'art. 49 del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i. II.2)QUANTITATIVO O ENTITA' DELL'APPALTO. II.2.1) Quantitativo o entita' totale: L'entita' totale presunta dei lavori e', al netto dell'IVA, pari a Euro 1.049.627,58, di cui Euro 936.931,50 soggetti a ribasso per opere a corpo e a misura ed Euro 112.696,08 non soggetti a ribasso per oneri connessi all'attuazione dei piani della sicurezza. Categoria prevalente OG1 (edifici civili ed industriali),classifica III o superiore, Euro 896.299,82;

categoria scorporabile e subappaltabile con i limiti dettati dall'art. 118, comma 2,terzo periodo, del D.Lgs. n.163/2006 e s.m.i.:OS30 (Impianti interni elettrici, telefonici, radiotelefonici e televisivi), classifica I o superiore, Euro 153.327,76. II.2.2)Opzioni (eventuali):no. II.3) TERMINE DI ESECUZIONE: I lavori oggetto dell'appalto dovranno essere ultimati entro 490 giorni naturali e consecutivi dalla data riportata nel Verbale di consegna dei lavori.In tale tempo...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA