CONCORSO (scad. 19 ottobre 2012) - Selezione per l'ammissione ai corsi di dottorato di ricerca - XXVII ciclo, relativamente a complessivi 40 posti con borsa di studio finanziata nell'ambito del progetto «Dottorato di ricerca in azienda» - POR Campania FSE 2007-2013, Asse IV.

 
ESTRATTO GRATUITO

IL RETTORE Visto lo Statuto dell'Universita' degli studi di Napoli Federico II;

Vista la legge 13 agosto 1984, n. 476, cosi' come integrata dall'art. 52, comma 57, della legge 28 dicembre 2001, n.448;

Visto l'art. 4 della legge 3 luglio 1998 n. 210 e successive modificazioni ed integrazioni;

Visto il decreto ministeriale del 30 aprile 1999, n. 224, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 162 del 9 luglio 1999, con il quale e' stato emanato il Regolamento recante norme in materia di dottorato di ricerca;

Visto il decreto rettorale n. 1248 del 30 marzo 2006, con il quale e' stato emanato il Regolamento di disciplina delle Scuole di dottorato dell'Universita' degli studi di Napoli Federico II;

Visto il decreto rettorale n. 3559 del 27 ottobre 2008, modificato con decreto rettorale n. 2164 del 12 agosto 2011, con il quale e' stato emanato il Regolamento di disciplina del dottorato di ricerca dell'Universita' degli studi di Napoli Federico II;

Visto l'avviso pubblico per il progetto 'Dottorato di Ricerca in Azienda' - POR Campania FSE 2007-2013, Asse IV, pubblicato sul B.U.R.C. n. 64 del 10 ottobre 2011;

Visto il decreto rettorale n. 2952 del 9 novembre 2011, con il quale e' stato istituito il XXVII ciclo dei corsi di dottorato di ricerca con sede amministrativa presso l'Universita' degli studi di Napoli Federico II ed indetti i pubblici concorsi per l'ammissione ai corsi medesimi, in particolare l'art. 1, quarto comma, il quale prevede che 'Alcune borse di studio saranno probabilmente cofinanziate nell'ambito del progetto 'Dottorato di Ricerca in Azienda' - POR Campania FSE 2007-2013, Asse IV. Potranno, inoltre, essere aggiunte ulteriori borse di studio finanziate nell'ambito del medesimo progetto. In entrambi i casi le borse di studio saranno assegnate a nati e/o residenti nella Regione Campania, la meta' di esse sara' riservata alle donne';

Vista la graduatoria dei progetti 'Dottorato di Ricerca in Azienda' ammessi a finanziamento, approvata con D.D. n. 130 del 19 giugno 2012 e pubblicata sul BURC n. 39 del 25 giugno 2012, dalla quale risultano finanziati i progetti presentati da n. 36 corsi di dottorato, per un totale di n. 78 borse di studio;

Viste le note con le quali i coordinatori dei corsi di dottorato finanziati hanno comunicato le determinazioni dei rispettivi Collegi dei Docenti in merito all'assegnazione delle borse di studio di cui al progetto 'Dottorato di Ricerca in Azienda';

Preso atto che risultano non attribuite n. 40 borse di studio, in quanto o le graduatorie di accesso ai corsi 27° ciclo sono esaurite o i possibili beneficiari si sono dichiarati non interessati a svolgere il percorso formativo previsto per la particolare tipologia di borsa di studio;

Vista la delibera n. 8 del 27 luglio 2012 con la quale il Senato Accademico ha autorizzato, tra l'altro, l'attivazione di una selezione per il conferimento delle borse di cui al progetto 'Dottorato di Ricerca in Azienda' 'che non sara' possibile attribuire a candidati gia' presenti nelle graduatorie di accesso ai corsi di dottorato 27°ciclo' e stabilito che i Collegi dei Docenti dovranno 'definire ed approvare, nell'ambito del triennio di dottorato, una programmazione per il recupero delle attivita' formative non effettivamente svolte nel primo anno di corso dagli assegnatari delle borse di studio relative al progetto in discorso';

Viste le delibere n. 38 del 27 luglio 2012 e n. 47 del 30 luglio 2012 con le quali il Consiglio di Amministrazione, ha, tra l'altro, accettato 'il finanziamento regionale relativo all'iniziativa Dottorato in Azienda' ed autorizzato l'attivazione di una selezione per il conferimento delle borse di cui al citato progetto 'che non sara' possibile attribuire a candidati gia' presenti nelle graduatorie di accesso ai corsi di dottorato 27° ciclo, subordinatamente alla stipula dell'atto di concessione relativo al progetto';

Tenuto conto che l'atto di concessione sopra citato e' stato sottoscritto dalle parti in data 1° agosto 2012;

Decreta:

Art. 1

Indizione E' indetta una selezione per l'ammissione ai corsi di dottorato di ricerca attivati per il XXVII ciclo elencati nell'Allegato A), parte integrante del presente decreto, relativamente a complessivi n.

40 posti con borsa di studio finanziata nell'ambito del progetto 'Dottorato di Ricerca in Azienda' - POR Campania FSE 2007-2013, Asse IV.

Nell'Allegato A), per ciascun dottorato, vengono indicati:

  1. la Scuola di Dottorato cui afferisce e le modalita' di selezione stabilite dalla Scuola medesima;

  2. il numero di borse di studio;

  3. la durata, le eventuali sedi consorziate, il dipartimento sede amministrativa del dottorato ed il docente coordinatore del corso;

    Art. 2

    Requisiti per l'ammissione Possono partecipare al concorso i nati e/o residenti nella Regione Campania in possesso di uno dei seguenti titoli:

    laurea specialistica o magistrale conseguita ai sensi del D.M.

    n. 509/1999 e successive modificazioni e/o integrazioni;

    diploma di laurea conseguito ai sensi dei precedenti ordinamenti didattici (il cui corso legale abbia durata almeno quadriennale);

    titolo accademico equipollente conseguito presso universita' straniere.

    Coloro i quali fossero in possesso di un titolo di studio conseguito presso una universita' straniera, che non sia gia' stato dichiarato equipollente a quello italiano, dovranno richiederne l'equipollenza unicamente ai fini dell'ammissione al dottorato. In tal caso, la domanda di partecipazione dovra' essere corredata, al fine di consentire opportunamente al collegio dei docenti la valutazione del titolo posseduto, della documentazione di cui al successivo art. 3.

    Art. 3

    Presentazione domanda di ammissione La domanda di partecipazione al concorso dovra' essere presentata esclusivamente tramite procedura telematica, entro e non oltre le ore 12:00 del 19 ottobre 2012.

    La procedura informatica di presentazione delle domande verra' disattivata, tassativamente, alle ore 12.00 del 19 ottobre 2012 e, pertanto, non sara' piu' possibile la compilazione dell'istanza di partecipazione al concorso. Dopo la scadenza del termine citato e fino al giorno di svolgimento della prova concorsuale, sara' possibile unicamente stampare la domanda gia' presentata.

    La mancata presentazione della domanda nei termini e con le modalita' indicate costituisce motivo di esclusione dal concorso.

    Per la partecipazione al concorso i candidati sono tenuti al versamento, a pena di esclusione, di un contributo di € 50,00, da effettuare con le modalita' appresso descritte. Tale contributo e' valido esclusivamente per il concorso al dottorato per il quale si presenta la domanda di partecipazione. Il contributo versato per l'organizzazione del concorso non verra' restituito in nessun caso.

    Nel caso in cui si intenda concorrere a piu' dottorati dovranno essere presentate altrettante domande, per ciascuna domanda di partecipazione dovra' essere effettuato un versamento di € 50,00.

    La procedura di compilazione della domanda per via telematica si svolge in due fasi:

    1. La prima fase riguarda la Registrazione utente e la Stampa del modulo di pagamento del contributo per la partecipazione al concorso (Passi da 1 a 10);

    2. La seconda fase, da effettuarsi dopo l'avvenuto pagamento, consiste...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA