DECRETO 6 dicembre 2017 - Revoca dell'amministratore unico della «Refresch societa' cooperativa a responsabilita' limitata», in Civitavecchia e nomina del commissario governativo. (17A08555)

 
ESTRATTO GRATUITO

IL DIRETTORE GENERALE per la vigilanza sugli enti, il sistema cooperativo e le gestioni commissariali Visto l'art. 2545-sexiesdecies del codice civile;

Vista la legge n. 241/1990 e successive modificazioni ed integrazioni;

Visto il decreto legislativo n. 165/2001, con particolare riferimento all'art. 4, secondo comma;

Visto l'art. 12 del decreto legislativo 2 agosto 2002, n. 220;

Visto il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri n. 158 del 5 dicembre 2013, «Regolamento di organizzazione del Ministero dello sviluppo economico»;

Viste le risultanze del verbale di revisione ordinaria disposta nei confronti della societa' cooperativa «Refresch societa' cooperativa a responsabilita' limitata» con sede in Civitavecchia (RM) conclusa in data 3 novembre 2016 e del successivo accertamento ispettivo concluso in data 5 giugno 2017 con la proposta di adozione del provvedimento di gestione commissariale cui all'art. 2545-sexiesdecies del codice civile;

Tenuto conto che dalle risultanze ispettive e' emerso che la cooperativa era stata diffidata a sanare nel termine di sessanta giorni le irregolarita' riscontrate in sede ispettiva e che si e' sottratta all'accertamento ispettivo, rendendo impossibile verificare se le gravi irregolarita' riscontrate in sede di rilevazione risultavano essere state sanate;

Considerato che permangono, quindi le gravi irregolarita' riscontrate in sede di rilevazione e piu' precisamente: non e' stata esibita la documentazione attestante la procedura eseguita per le ammissioni e recesso soci, cosi' come previsto dagli articoli 8, 11 e 12 dello statuto;

non e' stata esibita la documentazione attestante i rapporti di lavoro instaurati con i soci;

non risulta effettuato il versamento del contributo di revisione per il biennio 2015/2016;

non risulta deliberato dall'assemblea dei soci la gratuita' o il compenso per la carica dell'amministratore unico;

il libro soci risulta non correttamente tenuto;

nella nota integrativa allegata al primo bilancio d'esercizio relativo al 2015, non vi e' alcuna informazione relativa alla natura delle rimanenze che sono rappresentate con un valore estremamente elevato data la recente costituzione della cooperativa, ne' alla natura dei crediti e dei debiti, in assenza di una reale produzione come risulta dal conto economico: Vista la nota 352212, trasmessa in data 31 agosto 2017, con la quale e' stato comunicato l'avvio del procedimento per l'adozione del provvedimento di gestione commissariale...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA