CONCORSO (scad. 18 gennaio 2018) - Concorso pubblico, per esami, ad un posto di dirigente di seconda fascia, con rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato, presso la direzione patrimonio immobiliare - codice 18947. (17E09689)

 
ESTRATTO GRATUITO

E' indetto un concorso pubblico, per esami, ad un posto di dirigente di seconda fascia, con rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato, presso la Direzione patrimonio immobiliare. Competenze e professionalita' specifiche del ruolo La figura professionale richiesta dovra': fornire supporto tecnico specialistico alla Direzione generale e agli organi di governo per la predisposizione del Piano edilizio pluriennale, per la valutazione tecnica ed economico-finanziaria delle opere da realizzare e degli investimenti per nuove acquisizioni e adeguamenti del patrimonio esistente, per la predisposizione del programma annuale e triennale e per la valutazione tecnica ed economica degli interventi di manutenzione;

coordinare e controllare la programmazione annuale, la gestione dei progetti, dei contratti di realizzazione delle opere e dei contratti di manutenzione, nonche' le attivita' connesse con la gestione del patrimonio immobiliare dell'Universita' verificandone il rispetto dei criteri di assegnazione e il corretto utilizzo degli spazi;

definire e verificare gli standard qualitativi e di efficienza dei servizi manutentivi e delle relative procedure di intervento e di decentramento sul territorio;

programmare il budget e attuare il controllo della gestione dei fondi assegnati per gli interventi di realizzazione, acquisizione, adeguamento e manutenzione degli immobili e dei relativi impianti e approvvigionamento di arredi e attrezzature per la funzionalita' degli stessi;

indirizzare e coordinare le trattative immobiliari, supportare i rapporti tecnici e contrattuali con i professionisti e con le imprese esterne incaricate della realizzazione di progetti, commesse edilizie e manutenzione;

coordinare, le attivita' della direzione con quelle connesse e/o interfacciate con altre strutture, assicurando la sinergia delle competenze e l'integrazione delle attivita' e delle componenti accademiche;

individuare gli incarichi di responsabile del procedimento per l'attuazione dei programmi di sviluppo edilizio di competenza della Direzione, le opportune azioni di supervisione e controllo dei procedimenti amministrativi e tecnici, del Piano edilizio e dei programmi di attivita' assegnati e dei relativi progetti attuativi;

coordinare i settori, assegnare gli obiettivi ai responsabili dei settori, verificandone periodicamente i risultati e l'andamento dei progetti e dei contratti, gestire il personale assegnato e verificare la correttezza dei processi tecnici e amministrativi di competenza;

curare lo sviluppo delle risorse umane e delle relative competenze, promuovendo, di concerto con i capi settore, il costante aggiornamento, la formazione continua e la crescita professionale;

partecipare alle procedure di affidamento dei servizi in appalto e al controllo dei lavori nonche' alla gestione economica dei contratti;

gestire il sistema di qualita' dei processi in carico alla Direzione. In particolare la professionalita' richiesta dovra' essere in possesso delle seguenti competenze/esperienze: esperienza nella conduzione e gestione di una struttura tecnica complessa, sia dal punto di vista organizzativo sia dal punto di vista tecnico;

comprovate competenze di carattere multidisciplinare con particolare riferimento alla capacita' di leadership e di gestione e coordinamento di un numero elevato di risorse umane;

esperienza di...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA