AVVISO - Revoca della procedura di valutazione comparativa per la copertura di un posto di professore ordinario per il settore scientifico-disciplinare IUS/08, nella facolta' di giurisprudenza.

IL PRESIDENTE DELLA LIBERA UNIVERSITA' Visto lo statuto di autonomia dell'Ateneo;

Visto il proprio decreto n. 56 del 30 giugno 2008, come integrato con il successivo decreto n. 61 del 25 luglio 2008, ambedue pubblicati contestualmente in Gazzetta Ufficiale - 4ª serie speciale - n. 64 del 19 agosto 2008, con cui e' stata indetta, tra le altre, la procedura in oggetto;

Considerato che la facolta', negli oltre tre anni intercorsi tra la pubblicazione del bando e la data odierna, non ha ritenuto di designare il membro interno della commissione giudicatrice;

Considerato che, in assenza della designazione del membro interno, la procedura in oggetto non e' stata mai avviata;

Vista la deliberazione della Giunta esecutiva del Consiglio dell'Universita' n. 62 del 25 maggio 2011;

Vista la legge 30 dicembre 2010, n. 240, recante 'Norme in materia di organizzazione delle universita', di personale accademico e reclutamento, nonche' delega al Governo per incentivare la qualita' e l'efficienza del sistema universitario';

Visto il decreto ministeriale 29 luglio 2011, n. 336, avente ad oggetto 'Determinazione dei settori concorsuali, raggruppati in macrosettori concorsuali, di cui all'art. 15, della legge 30 dicembre 2010, n. 240', pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 1° settembre 2011;

Verificato che, il settore scientifico-disciplinare oggetto della procedura comparativa in esame, risulta in atto coperto da tre docenti strutturati e che ulteriori due docenti di ruolo dell'Ateneo, entrambi afferenti al settore scientifico-disciplinare IUS/09 (istituzioni di diritto pubblico), hanno richiesto, ai sensi dell'appena citato decreto ministeriale 336/2011, di essere inquadrati anch'essi nel settore scientifico-disciplinare diritto costituzionale;

Vista la propria nota 996/11/P/01 del 28 settembre, con la quale e' stata rappresentata l'inopportunita' della confluenza di ulteriori due docenti nel settore in oggetto;

Preso atto che, tuttavia, il rettore ha ritenuto di non potere rigettare la domanda di inquadramento;

Considerato che, alla luce degli inquadramenti effettuati, il settore IUS/08, diritto costituzionale, registra la presenza di cinque docenti strutturati...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA