CONCORSO (scad. 23 agosto 2012) - Bando di concorso per l'assunzione di cinque assistenti tecnici per l'attivita' di progettazione, ristrutturazione e manutenzione del patrimonio immobiliare.

 
INDICE
ESTRATTO GRATUITO

Art. 1

Requisiti di partecipazione e di assunzione La Banca d'Italia indice i seguenti concorsi pubblici per l'assunzione di:

  1. 3 Assistenti tecnici con esperienza nel campo edile, riservato a elementi con:

    I Diploma di geometra o perito tecnico industriale con indirizzo 'edilizia' - o diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale equipollente - conseguito con una votazione di almeno 80/100 o 48/60 ovvero diploma di istruzione secondaria di secondo grado conseguito con una votazione di almeno 80/100 o 48/60 e iscrizione all'Albo dei Geometri e Geometri laureati.

    II Esperienza lavorativa, documentabile e successiva al conseguimento del diploma, della durata di almeno 2 anni, maturata successivamente al 1° gennaio 2008, in attivita' di lavoro dipendente o autonomo nel campo della progettazione, della direzione dei lavori o della contabilita' per l'esecuzione di opere civili in edifici del terziario o industriali.

  2. 1 Assistente tecnico con esperienza nel campo dell'impiantistica e conoscenza delle connesse tecnologie informatiche, riservato a elementi con:

    I Diploma di perito tecnico industriale con indirizzi 'elettronica e telecomunicazioni', 'elettrotecnica e automazione', 'informatica' e 'meccanica' - o diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale equipollente - conseguito con una votazione di almeno 80/100 o 48/60.

    II Esperienza lavorativa, documentabile e successiva al conseguimento del diploma, della durata di almeno 2 anni, maturata successivamente al 1° gennaio 2008, in attivita' di lavoro dipendente o autonomo nel campo della progettazione, installazione, manutenzione e gestione di impianti elettrici o termotecnici, di supervisione o telecontrollo in edifici destinati ad uffici o industriali.

  3. 1 Assistente tecnico con esperienza nel campo dell'impiantistica di sicurezza e conoscenza delle connesse tecnologie informatiche, riservato a elementi con:

    I Diploma di perito tecnico industriale con indirizzi 'elettronica e telecomunicazioni', 'elettrotecnica e automazione', 'informatica' e 'meccanica' - o diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale equipollente - conseguito con una votazione di almeno 80/100 o 48/60.

    II Esperienza lavorativa, documentabile e successiva al conseguimento del diploma, della durata di almeno 2 anni, maturata successivamente al 1° gennaio 2008, in attivita' di lavoro dipendente o autonomo nel campo della progettazione o della realizzazione o della manutenzione di sistemi e impianti di sicurezza e supervisione o di sistemi di telecomando, telesegnalazione o telecontrollo.

    Sara' altresi' consentita la partecipazione ai possessori di titoli di studio conseguiti all'estero o di titoli esteri conseguiti in Italia con votazione di almeno 80/100 o 48/60, riconosciuti equipollenti, secondo la vigente normativa, a uno dei titoli sopra indicati ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi.

    Al concorso possono partecipare coloro che siano in possesso dei seguenti ulteriori requisiti:

    1. Cittadinanza italiana o di un altro Stato membro dell'Unione Europea, secondo le condizioni e i limiti stabiliti dalla legge.

    2. Idoneita' fisica alle mansioni, da accertarsi tramite enti pubblici o pubbliche istituzioni sanitarie. Date le mansioni proprie dell'Assistente tecnico, che comportano l'effettuazione di sopralluoghi nei cantieri, la realizzazione di progetti, interventi su impianti nonche' la gestione di procedure operative aventi come riferimento un apparato informativo, e' richiesta l'integrita' e la piena funzionalita' degli arti superiori e inferiori nonche' dell'apparato oculo-visivo ancorche', limitatamente a quest'ultimo, con correzione.

    3. Godimento dei diritti politici.

      I cittadini di altri Stati membri dell'Unione Europea devono possedere i seguenti ulteriori requisiti.

    4. Godimento dei diritti civili e politici anche nello Stato di appartenenza o di provenienza.

    5. Adeguata conoscenza della lingua italiana.

      I requisiti del titolo di studio e dell'esperienza lavorativa devono essere posseduti alla data di scadenza stabilita per la presentazione della domanda; l'equipollenza del titolo di studio e gli altri requisiti devono essere posseduti alla data di assunzione.

      Il possesso del requisito di cui al punto 5 viene verificato durante le prove del concorso.

      La Banca d'Italia puoverificare l'effettivo possesso dei requisiti previsti dal presente bando in qualsiasi momento, anche successivo allo svolgimento delle prove di concorso e...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA