DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA 8 maggio 2009, n. 25 - Modifiche al D.P.G.P. 25 giugno 1996, n. 21, e successive modifiche, concernente la denominazione e le competenze degli uffici della Provincia autonoma di Bolzano e al D.P.G.P. 31 maggio 1995, n. 25, concernente le procedure negoziali e agli acquisti e servizi in economia.

 
ESTRATTO GRATUITO

(Pubblicato nel Bollettino ufficiale della Regione Trentino-Alto Adige n. 31/I-II del 28 luglio 2009) IL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA Vista la deliberazione della Giunta provinciale del 4 maggio 2009, n. 1204;

E m a n a

il seguente regolamento:

Art. 1

1) All'allegato 1 del decreto del Presidente della Giunta provinciale 25 giugno 1996, n. 21, e succ. mod., concernente la denominazione e le competenze degli uffici della Provincia autonoma di Bolzano sono apportate le seguenti modifiche:

a) la denominazione e le competenze dell'ufficio di cui al punto 10.4. (Ufficio infrastrutture) sono cosi' sostituite:

'10.4. Ufficio infrastrutture ed opere ambientali;

- costruzione ed ampliamento di impianti di smaltimento rifiuti;

- realizzazione delle infrastrutture a banda larga;

- realizzazione di infrastrutture quali fognature bianche e nere ed impianti di sollevamento, acquedotti, pozzi e serbatoi di acqua potabile, reti di distribuzione dell'energia elettrica e del gas;

- risanamento e bonifiche ambientali'.

b) l'ufficio di cui al punto 10.5. (Ufficio impianti smaltimento rifiuti) e' soppresso;

c) la denominazione della ripartizione di cui al punto 14. e' cosi' sostituita:

'14. Cultura tedesca'

d) le ultime due lineette del punto 14.2. (Ufficio servizio giovani) sono soppresse;

e) la denominazione della ripartizione di cui al punto 24. e' cosi' sostituita:

'24. Famiglia e politiche sociali'

f) le competenze dell'ufficio di cui al punto 24.1. (Ufficio famiglia, donna e gioventu') sono cosi' integrate:

- 'realizzazione e sostegno di iniziative per la promozione delle famiglie;

- osservatorio famiglia, iniziative e coordinamento';

- iniziative di promozione della famiglia;

- funzioni di osservazione, sviluppo e coordinamento nell'ambito della famiglia.

g) le competenze dell'ufficio di cui al punto 24.4. (Ufficio previdenza ed assicurazioni sociali) sono cosi' integrate:

- 'gestione del fondo per l'assistenza ai non auto sufficienti;

- assegni ci cura'.

h) le competenze dell'ufficio di cui al punto 29.2. (Ufficio aria e rumore) sono cosi' sostituite:

'- autorizzazione, pareri, collaudi e vigilanza nel settore delle emissioni in atmosfera e dell'inquinamento acustico;

- catasto delle emissioni di inquinanti atmosferici e gas clima alteranti;

- vigilanza nel settore tutela della qualita' dell'aria;

- catasto del rumore;

- autorizzazioni per l'utilizzo e la custodia di gas tossici;

- monitoraggio dell'amianto;

- consulenza, formazione ed informazione;

- funzioni di polizia amministrativa'.

i) le competenze...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA