Dispositivo nº 410 da C.G.A.R. Sicilia, 11 Luglio 2014

Date11 Luglio 2014
IssuerConsiglio di giustizia amministrativa per la Regione siciliana

Il CONSIGLIO DI GIUSTIZIA AMMINISTRATIVA PER LA REGIONE SICILIANA

in sede giurisdizionale

ha pronunciato il presente

DISPOSITIVO DI DECISIONE

Marco Lipari, Presidente

Gabriele Carlotti, Consigliere, Estensore

Vincenzo Neri, Consigliere

Giuseppe Mineo, Consigliere

Giuseppe Barone, Consigliere

per la riforma

della sentenza del T.A.R. SICILIA - PALERMO: SEZIONE II n. 00568/2014, resa tra le parti, concernente appalto - progettazione esecutiva, coordinamento sicurezza in ambito dei lavori di restauro nei tempi di Selinunte ? aggiudicazione.

sul ricorso numero di registro generale 289 del 2014, proposto da:

Impresa Edilux S.r.l. nella qualità di capogruppo mandataria dell'A.T.I., S.I.C.E.F. S.r.l. (Società Italiana Costruzioni e Forniture S.r.l.) nella qualità di mandante dell'A.T.I., rappresentate e difese dagli avv.ti Filippo Lattanzi, Salvatore Iacuzzo, con domicilio eletto presso questo Consiglio, in Palermo, via F. Cordova, n. 76;

Assessorato Beni Culturali e Identità Siciliana-Servizio Soprintendenza Provincia di Trapani, Assessorato ai Beni Culturali e dell'Identità Siciliana, U.R.E.G.A. - Sezione Provinciale di Trapani, rappresentati e difesi per legge dall'Avvocatura distrettuale dello Stato, domiciliata in Palermo, via De Gasperi, n. 81; Assessorato delle Infrastrutture e della Mobilità della Regione Siciliana;

Icogen S.r.l., rappresentata e difesa dall'avv. Carmelo Giurdanella, con domicilio eletto presso Rosaria Zammataro in Palermo, via Pacini, n. 5;

Visti il ricorso in appello e i relativi allegati;

Visti gli atti di costituzione in giudizio di Assessorato Beni Culturali e Identità Siciliana-Servizio Soprintendenza Provincia di Trapani e di Assessorato Ai Beni Culturali e dell'Identità Siciliana e di U.R.E.G.A. - Sezione Provinciale di Trapani e di Icogen S.r.l.;

Viste le memorie difensive;

Visti tutti gli atti della causa;

Visto l'art. 119, co. 5, oppure gli artt. 119, co. 5, e 120, co. 3 e 11, cod. proc. amm.;

Considerato...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA

VLEX uses login cookies to provide you with a better browsing experience. If you click on 'Accept' or continue browsing this site we consider that you accept our cookie policy. ACCEPT