AVVISO - Rettifica al decreto rettorale n. 1640 del 31 luglio 2008 di indizione del concorso pubblico, per titoli ed esami, per l''ammissione ai corsi di dottorato di ricerca - XXIV ciclo - A.A. 2008/2009.

 
ESTRATTO GRATUITO

Rettifica al decreto rettorale n. 1640 del 31 luglio 2008 di indizione del concorso pubblico, per titoli ed esami, per l'ammissione ai corsi di dottorato di ricerca - XXIV ciclo - A.A.

2008/2009.

IL RETTORE Visto il decreto rettorale n. 1640 del 31 luglio 2008, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale - 4ª serie speciale - n. 64 del 19 agosto 2008, con cui e' stato indetto presso l'Universita' degli studi di Perugia pubblico concorso, per titoli ed esami, per l'ammissione ai corsi di dottorato di ricerca del XXIV ciclo, A.A. 2008/2009;

Visto il decreto rettorale n. 1735 del 25 agosto 2008, con cui e' stato rettificato il decreto rettorale n. 1630 del 30 luglio 2008 di istituzione del XXIV ciclo dei corsi di dottorato di ricerca per l'anno accademico 2008/2009, limitatamente alla indicazione all'art.

1 del corso di dottorato di ricerca in 'Patogenesi molecolare, immunologia e controllo degli agenti trasmissibili che causano le principali malattie associate alla poverta': malaria, aids e tubercolosi', da rettificare espungendo la qualificazione del dottorato come 'internazionale' ed alla indicazione in premessa, al comma 11, della data del decreto rettorale n. 1579 del 23 luglio 2007, da rettificare in 23 luglio 2008;

Considerato inoltre che, nell'ambito del medesimo comma 11 della premessa del decreto rettorale n. 1640 del 31 luglio 2008, e' stato erroneamente indicato l'anno accademico 2007/2008 anziche' il 2008/2009;

Ritenuto pertanto necessario rettificare il decreto rettorale 1640 del 31 luglio 2008, recependo le rettifiche sopraindicate disposte con il decreto rettorale n. 1735 del 25 agosto 2008 e procedendo altresi' alla rettifica indicata al precedente comma del presente decreto;

Visto, altresi', che l'art. 3 del decreto rettorale 1640 citato, al comma 6, punto 3, ove viene disposto che 'a ciascuna domanda i concorrenti debbono allegare ... il diploma di laurea in originale o copia autenticata, corredato di traduzione ufficiale in lingua italiana, legalizzato (ove necessario) e Dichiarato di valore a cura della Rappresentanza Diplomatica o Consolare Italiana competente per territorio nel Paese di conseguimento del titolo nonche' i documenti utili a consentire al Senato Accademico la dichiarazione di equipollenza' risulta essere stata omessa l'indicazione che cio' e' richiesto solo per coloro che hanno conseguito...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA