AREXPO S.P.A. -

 
ESTRATTO GRATUITO

I-Milano: Servizi bancari di investimento e servizi affini - 2013/S 090-152488 Avviso di aggiudicazione di appalto - Servizi Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Arexpo S.p.A. - Piazza Citta' di Lombardia 1 - All'attenzione di: dott.ssa Cecilia Felicetti - 20124 Milano - ITALIA - Telefono: +39 026880860 - Posta elettronica: contratti@arexpo.it - Fax: +39 0260730229 - Indirizzi internet: - Indirizzo del profilo di committente: http://www.arexpo.it I.2) Tipo di amministrazione aggiudicatrice: Organismo di diritto pubblico I.3) Principali settori di attivita': Affari economici e finanziari I.4) Concessione di un appalto a nome di altre amministrazioni aggiudicatrici: L'amministrazione aggiudicatrice acquista per conto di altre amministrazioni aggiudicatrici: no Sezione II: Oggetto dell'appalto II.1) Descrizione II.1.1) Denominazione conferita all'appalto: Procedura aperta per l'affidamento del contratto avente ad oggetto la prestazione di servizi finanziari e servizi bancari accessori alla societa' Arexpo SpA. II.1.2) Tipo di appalto e luogo di consegna o di esecuzione Servizi: Categoria di servizi n. 6: Servizi finanziari

  1. Servizi assicurativi b) Servizi bancari e finanziari Luogo principale di esecuzione dei lavori, di consegna delle forniture o di prestazione dei servizi: Milano. Codice NUTS ITC45 II.1.3) Informazioni sull'accordo quadro o il sistema dinamico di acquisizione (SDA) II.1.4) Breve descrizione dell'appalto o degli acquisti: Affidamento del contratto avente ad oggetto la prestazione di servizi finanziari e servizi bancari accessori alla societa' Arexpo SpA. Per il perseguimento delle proprie finalita', Arexpo ha necessita' di affidare i seguenti servizi finanziari (il "Finanziamento"): a) finanziamento per cassa a medio-lungo termine fino ad un massimo di 87 000 000 EUR (ottantasette milioni), volto alla copertura dei fabbisogni connessi alla realizzazione del programma di investimenti (la "Linea Base" o "Linea A"), da erogarsi in piu' tranche, secondo il Piano delle erogazioni di massima di cui al Disciplinare di gara, da rimborsare nel corso del triennio 2016-2018;

  2. finanziamento per cassa fino a complessivi 26 500 000 EUR (ventisei milioni cinquecentomila) volto alla copertura dei fabbisogni IVA connessi alla realizzazione del programma di investimenti (la "Linea IVA" o "Linea B") con rimborsi a compensazione o, in alternativa, acquisto di crediti IVA con anticipo del...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA