DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 29 novembre 2011, n. 281 - Regolamento per la concessione dei contributi di cui all'articolo 3, comma 29 della legge regionale 11 agosto 2011, n. 11, per interventi volti alla rimozione e allo smaltimento dei rifiuti abbandonati o depositati da ignoti su aree del territorio comunale di proprieta' pubblica o privata in presenza della procedura di infrazione comunitaria di cui alla direttiva 75/442/CEE del Consiglio del 15 luglio 1975, relativa ai rifiuti e successive modifiche.

 
INDICE
ESTRATTO GRATUITO

(Pubblicato nel Bollettino ufficiale della regione autonoma Friuli-Venezia Giulia n. 50 del 14 dicembre 2011) Il PRESIDENTE Visto l'articolo 3, comma 29 della legge regionale 11 agosto 2011, n. 11 (Assestamento del bilancio 2011 e del bilancio pluriennale per gli anni 2011-2013 ai sensi dell'articolo 34 della legge regionale 21/2007), il quale autorizza l'Amministrazione regionale a concedere ai Comuni contributi fino al 100 per cento della spesa riconosciuta ammissibile per interventi volti alla rimozione e allo smaltimento dei rifiuti abbandonati o depositati da ignoti su aree del territorio comunale di proprieta' pubblica o privata in presenza della procedura di infrazione comunitaria di cui alla direttiva 75/442/CEE del Consiglio del 15 luglio 1975, relativa ai rifiuti e successive modifiche;

Atteso che, ai sensi del citato articolo 3, comma 31 della legge regionale 11/2011, le modalita' di concessione e di erogazione dei contributi, nonche' la rendicontazione della spesa, sono stabilite con regolamento;

Visto il testo del 'Regolamento per la concessione dei contributi di cui all'articolo 3, comma 29 della legge regionale 11 agosto 2011, n. 11, per interventi volti alla rimozione e allo smaltimento dei rifiuti abbandonati o depositati da ignoti su aree del territorio comunale di proprieta' pubblica o privata in presenza della procedura di infrazione comunitaria di cui alla direttiva 75/442/CEE del Consiglio del 15 luglio 1975, relativa ai rifiuti e successive modifiche';

Ritenuto di emanare il suddetto Regolamento;

Vista la legge regionale 20 marzo 2000, n. 7, avente ad oggetto 'Testo unico in materia di procedimento amministrativo e diritto di accesso';

Visto l'articolo 42 dello Statuto speciale della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia;

Visto l'articolo 14 della legge regionale 18 giugno 2007, n. 17;

Su Conforme deliberazione della Giunta regionale n. 2222 del 18 novembre 2011;

Decreta 1. E' emanato il 'Regolamento per la concessione dei contributi di cui all'articolo 3, comma 29 della legge regionale 11 agosto 2011, n. 11, per interventi volti alla rimozione e allo smaltimento dei rifiuti abbandonati o depositati da ignoti su aree del territorio comunale di proprieta' pubblica o privata in presenza della procedura di infrazione comunitaria di cui alla direttiva 75/442/CEE del Consiglio del 15 luglio 1975, relativa ai rifiuti e successive modifiche', nel testo allegato che costituisce parte integrante e sostanziale del presente decreto.

  1. E' fatto obbligo, a chiunque spetti, di osservarlo e farlo osservare come Regolamento della Regione.

  2. Il presente decreto sara' pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione.

TONDO

Allegato

Regolamento per la concessione...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA