Attuazione della direttiva della Commissione 97/53/CE dell'11 settembre 1997 per l'adeguamento al progresso tecnico della direttiva 79/196/CEE del consiglio riguardante il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative al materiale elettrico destinato ad essere utilizzato in atmosfera esplosiva, per il quale si applica...

 
INDICE
ESTRATTO GRATUITO

DECRETO 6 agosto 1998.

Attuazione della direttiva della Commissione 97/53/CE dell'11 settembre 1997 per l'adeguamento al progresso tecnico della direttiva 79/196/CEE del consiglio riguardante il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative al materiale elettrico destinato ad essere utilizzato in atmosfera esplosiva, per il quale si applicano taluni metodi di protezione.

IL MINISTRO DELL'INDUSTRIA DEL COMMERCIO E DELL'ARTIGIANATO

Visto l'art. 20 della legge 16 aprile 1987, n. 183, in merito al coordinamento delle politiche riguardanti l'appartenenza dell'Italia alle Comunita' europee ed adeguamento dell'ordinamento interno agli atti normativi comunitari; Visto l'art. 5 della legge 9 marzo 1989, n. 86, in merito alle norme generali sulla partecipazione dell'Italia al processo normativo comunitario e sulle procedure di esecuzione degli obblighi comunitari; Visto il decreto del Presidente della Repubblica 21 luglio 1982, n.

675, recante norme per l'attuazione della direttiva del Consiglio n.

79/196/CEE; Visto il decreto del Presidente della Repubblica 21 luglio 1982, n.

727, recante norme per l'attuazione della direttiva del Consiglio n.

76/117/CEE; Vista la direttiva della Commissione n. 97/53/CE dell'11 settembre 1997 che adegua al progresso tecnico la direttiva del Consiglio n.

79/196/CEE; Visto il decreto del Ministro dell'industria, del commercio e dell'artigianato del 5 ottobre 1984 che in attuazione della direttiva n. 84/47/CEE, del 16 gennaio 1984 adegua al progresso tecnico la direttiva n. 79/196/CEE; Visto il decreto del Ministro dell'industria, del commercio e dell'artigianato del 1 marzo 1989 che in attuazione della direttiva n. 88/571/CEE, adegua al progresso tecnico la direttiva n.

79/196/CEE; Visto il decreto del Ministro dell'industria, del commercio e dell'artigianato dell'11 novembre 1994 che in attuazione della direttiva del Consiglio n. 90/487/CEE e della direttiva della Commissione n. 94/26/CE, adegua ulteriormente al progresso tecnico la direttiva n. 79/196/CEE; Visto l'art. 5 del decreto del Presidente della Repubblica 21 luglio 1982, n. 675, che delega il Ministro dell'industria, del commercio e dell'artigianato per...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA