DECRETO 30 settembre 1998 - Proroga del periodo transitorio relativo alla Direzione generale degli armamenti aeronautici e alla Direzione generale delle telecomunicazioni, dell'informatica e delle tecnologie avanzate

 
ESTRATTO GRATUITO

IL MINISTRO DELLA DIFESA

Visto il decreto legislativo 16 luglio 1997, n. 264, concernente la riorganizzazione dell'area centrale del Ministero della difesa, ed in particolare l'art. 13 riguardante la competenza esclusiva da attribuire a singole direzioni generali in ordine ad alcune attivita' e materie omogenee; Visti gli articoli 5 dei decreti ministeriali in data 26 gennaio 1998, che fissano in sei mesi, decorrenti dalla data di conferimento dell'incarico di direttore generale, il periodo transitorio necessario alla piena funzionalita' delle strutture della Direzione generale degli armamenti aeronautici e della Direzione generale delle telecomunicazioni, dell'informatica e delle tecnologie avanzate; Visto il decreto del Presidente della Repubblica in data 30 marzo 1998, registrato alla Corte dei conti il 20 aprile 1998, registro n.

2, foglio n. 101, con il quale il maggiore generale Roberto Di Capua e' stato incaricato delle funzioni di direttore generale della Direzione generale delle telecomunicazioni, dell'informatica e delle tecnologie avanzate; Visto il decreto ministeriale in data 30 marzo 1998, registrato alla Corte dei conti in data 24 aprile 1998, registro n. 2, foglio n.

137, con il quale il tenente generale genio aeronautico ruolo ingegneri in s.p.e. Franco Parisi e' stato confermato nell'incarico di direttore della Direzione generale degli armamenti aeronautici; Considerato che detto periodo transitorio scade il 30 settembre 1998, termine ultimo per la definitiva attribuzione delle competenze di "natura esclusiva" di cui al richiamato art. 13 del citato decreto legislativo 16 luglio 1997, n. 264, con la conseguente necessita' di riconfigurare ulteriormente le relative poste...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA