TERNA RETE ITALIA S.P.A. (scad. 3 maggio 2013) - Avviso di gara - Settori speciali - Forniture - Direttiva 2004/17/CE

 
INDICE
ESTRATTO GRATUITO

Avviso di gara - Settori speciali - Forniture - Direttiva 2004/17/CE SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Terna Rete Italia S.p.A - viale Egidio Galbani, 70 all'attenzione di: Adriana Palmigiano - 00156 Roma ITALIA Telefono: +39 0683138149 Posta elettronica: adriana.palmigiano@terna.it;

Fax: +39 0683139018;

Indirizzi internet: Indirizzo generale dell'ente aggiudicatore: http://www.ternareteitalia.it;

Ulteriori informazioni sono disponibili presso: Terna Rete Italia S.p.A - Funzione Acquisti e Appalti - viale E. Galbani, 70 - 00156 Roma Italia all'attenzione di Marcello Milletari' posta elettronica marcello.milletari@terna.it Indirizzo internet: (URL) http://www.ternareteitalia.it. Il capitolato d'oneri e la documentazione complementare (inclusi i documenti per il sistema dinamico di acquisizione) sono disponibili presso: Terna Rete Italia S.p.A - Funzione Acquisti e Appalti - viale E. Galbani, 70 - 00156 Roma Italia Indirizzo internet: http://www.ternareteitalia.it. Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate a: Terna Rete Italia S.p.A - Funzione Acquisti e Appalti - viale E. Galbani, 70 - 00156 Roma Italia all'attenzione di Marcello Milletari' - Indirizzo internet: http://www.ternareteitalia.it. I.2) Principali settori di attivita': Elettricita';

I.3) Concessione di un appalto a nome di altri enti aggiudicatori;

L'ente aggiudicatore acquista per conto di altri enti aggiudicatori: no;

SEZIONE II: OGGETTO DELL'APPALTO II 1) Descrizione;

II.1.1) Denominazione conferita all'appalto dall'ente aggiudicatore: Gara 0000015432 - CIG 50284708B5 - Fornitura targhe di segnalazione per sostegni elettrodotti II.1.2) Tipo di appalto e luogo di consegna o di esecuzione: Forniture-Acquisto. Impianti siti su tutto il territorio nazionale. Codice NUTS: ITZZZ. II.1.3) Informazioni sugli appalti pubblici, l'accordo quadro o il sistema dinamico di acquisizione (SDA): L'avviso riguarda un appalto pubblico II.1.4) Informazioni relative all'accordo quadro: Durata dell'accordo quadro. II.1.5) Breve descrizione dell'appalto o degli acquisti: Fornitura Targhe di identificazione unificate Terna, di vario tipo, per elettrodotti, realizzate in alluminio scatolato, fondo verniciato e scritte adesive non rifrangenti. La fornitura e' divisibile. II.1.6) Vocabolario comune per gli appalti (CPV): 44423400. II.1.7) Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP);

L'appalto e' disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici (AAP): si' II.1.8) Lotti: Questo appalto e' suddiviso in lotti: no. II.1.9)Informazioni sulle varianti: Ammissibilita' di varianti: no;

II.2) Quantitativo o entita' dell'appalto: II.2.1)Quantitativo o entita' totale: 20.000 targhe opzione compresa II.2.2) Opzioni: si. Descrizione delle opzioni: 7.000 targhe. La durata dell'appalto puo' essere estesa di altri 12 mesi oltre i 24 indicati al successivo p. II.3.II.2.3) Informazioni sui rinnovi: L'appalto e' oggetto di rinnovo: no;

II.3) Durata dell'appalto o termine di esecuzione in mesi: 24 (dall'aggiudicazione dell'appalto). SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: III.1) Condizioni relative all'appalto: III.1.1) Cauzioni e garanzie richieste: In sede di partecipazione alla gara sara' richiesta la costituzione di una cauzione provvisoria -a garanzia della validita' dell'offerta, con validita' fino al 180° giorno successivo al termine di scadenza per la presentazione dell'offerta- dell'importo di 15.000,00 EUR, esclusivamente a mezzo fideiussione bancaria. Sara' altresi' richiesta, in caso di aggiudicazione, la costituzione di una cauzione definitiva pari al 10% (dieci%) dell'importo nominale dell'appalto aggiudicato, esclusivamente a mezzo di fideiussione bancaria. Si precisa che sia la cauzione provvisoria sia quella definitiva dovranno essere rilasciate da istituti bancari iscritti all'albo di cui all'articolo 13 del decreto legislativo 1° settembre 1993, n.385, autorizzati al rilascio di garanzie ed impegni di firma, e che abbiano un rating di lungo periodo uguale o superiore ai livelli BBB-/Baa3 rispettivamente di Fitch-Standard &

Poor's e/o Moody's Investor Service, con outlook di lungo periodo stabile. III.1.2) Principali modalita' di finanziamento e di pagamento e/o riferimenti alle disposizioni applicabili in materia: pagamento della fornitura per ciascuna consegna avvenuta e regolarmente accettata. III.1.3) Forma giuridica che dovra' assumere il raggruppamento di operatori economici aggiudicatario dell'appalto;

III.1.4) Altre condizioni particolari: Per quanto concerne l'affidamento in subappalto o cottimo e le altre fattispecie ivi regolate, si applica la disciplina prevista dall'articolo 118 del D.Lgs.163/2006 e s.m.i. L'Appaltatore, entro 20 (venti) giorni dalla data di ciascun pagamento corrispostogli da Terna Rete Italia S.p.A., deve trasmettere a Terna Rete Italia S.p.A. stessa copia delle fatture, quietanzate, emesse dai suoi subappaltatori con l'indicazione delle relative ritenute di garanzia effettuate. Si informano i partecipanti che la societa' capogruppo, Terna S.p.A., e la Guardia di Finanza hanno siglato un Protocollo d'Intesa, disponibile sul portale internet di Terna S.p.A. all'indirizzo www.terna.it, con l'obiettivo di prevenire il rischio di infiltrazione criminale attraverso imprese esecutrici di appalti, subappalti, noli, forniture o altri tipi di servizi per i lavori di realizzazione delle infrastrutture della Rete di trasmissione nazionale (RTN). In relazione a quanto sopra, l'affidatario del contratto posto in gara e' obbligato a comunicare a Terna Rete Italia S.p.A., per tutti i sub-contratti stipulati, l'elenco dei nominativi dei sub-contraenti, l'importo del contratto, l'oggetto del lavoro, servizio e/o fornitura affidati;

si intendono per servizi e/o fornitura affidati, a titolo esemplificativo e non esaustivo: servizi e forniture riguardanti il trasporto di materiali a discarica, lo smaltimento dei rifiuti, la fornitura e/o il trasporto di terra,l'acquisizione di materiale di cava per inerti e di materiale di cava di prestito per movimento terra, la fornitura e/o il trasporto di calcestruzzo, la fornitura e/o il trasporto di conglomerato bituminoso, i noli a freddo di macchinari,la fornitura con posa in opera ed i noli a caldo, il servizio di...

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA