Tabella delle maggioranze assembleari dopo la riforma (c.c., art. 1136)

Pagine:538-541
 
ESTRATTO GRATUITO
538
PRATICA
pra
4/2013 Arch. loc. e cond.
Tabella delle maggioranze assembleari dopo la riforma
(c.c., art. 1136)
AVVERTENZA
Nella tabella viene usato il termine “condòmini” per fare riferimento ai partecipanti al condominio, mentre viene usato il termine “interve-
nuti” per fare riferimento ai partecipanti all’assemblea.
QUORUM COSTITUTIVI QUORUM DELIBERATIVI
ARGOMENTO
CONDÒMINI
(tra parentesi
è indicato
il numero
dei condòmini
necessario
in seconda
convocazione)
MILLESIMI
(tra parentesi
è indicato
il valore
delle quote
necessario
in seconda
convocazione)
CONDÒMINI
(tra parentesi
è indicato
il numero
dei condòmini
necessario
in seconda
convocazione)
MILLESIMI
(tra parentesi
è indicato
il valore
delle quote
necessario
in seconda
convocazione)
Amministratore: compenso (art. 1135) maggioranza
condòmini
(1/3 condòmini)
667 (334)
maggioranza
intervenuti
(idem)
500 (334)
Amministratore: nomina, riconferma e revoca (art.
1136) (*)
maggioranza
condòmini
(1/3 condòmini)
667 (334)
maggioranza
intervenuti
(idem)
500 (idem)
Amministratore: diniego di rinnovazione (tacita)
dell’incarico (art. 1129)
maggioranza
condòmini
(1/3 condòmini)
667 (334)
maggioranza
intervenuti
(idem)
500 (idem)
Antenne satellitari (D.L. n. 5/01, come convertito in
L. n. 66/01)
maggioranza
condòmini
(1/3 condòmini)
667 (334)
maggioranza
intervenuti
(idem)
500 (idem)
Ascensore: superamento delle barriere architetto-
niche (L. n. 13/89)
maggioranza
condòmini
(1/3 condòmini)
667 (334)
maggioranza
intervenuti
(idem)
500 (idem)
Costituzione o trasferimento dei di-ritti reali (art.
1108)
maggioranza
condòmini
(1/3 condòmini)
667 (334)
consenso
della totalità dei
condòmini (idem)
1000 (idem)
Deliberazioni che non richiedono maggioranze
espressamente previste dalla legge
maggioranza
condòmini
(1/3 condòmini)
667 (334)
maggioranza
intervenuti
(idem)
500 (334)
Deliberazioni che modicano le destinazioni d’uso
delle parti comuni per soddisfare esigenze di inte-
resse condominiale (art. 1117 ter)
maggioranza
condòmini
(1/3 condòmini)
667 (334) 4/5 condòmini
(idem) 800 (idem)
Deliberazioni in merito alla tutela delle destinazioni
d’uso (art. 1117 quater)
maggioranza
condòmini
(1/3 condòmini)
667 (334)
maggioranza
intervenuti
(idem)
500 (idem)
Deliberazioni che autorizzano l’amministratore a
partecipare e collaborare a progetti, programmi e
iniziative territoriali promossi dalle istituzioni locali
o da soggetti privati qualicati, anche mediante
opere di risanamento di parti comuni degli immobi-
li nonché di demolizione, ricostruzione e messa in
sicurezza statica, al ne di favorire il recupero del
patrimonio edilizio esistente, la vivibilità urbana, la
sicurezza e la sostenibilità ambientale della zona in
cui il condominio è ubicato (art. 1135)
maggioranza
condòmini
(1/3 condòmini)
667 (334)
maggioranza
intervenuti
(idem)
500 (idem)
Impianti non centralizzati di ricezione radiotelevisi-
va e di produzione di energia da fonti rinnovabili:
deliberazioni che prescrivono adeguate modalità
alternative di esecuzione ovvero impongono cau-
tele a salvaguardia della stabilità, della sicurezza
o del decoro architettonico dell’edicio o, ancora,
impongono la prestazione di idonea garanzia per
eventuali danni (art. 1122 bis)
maggioranza
condòmini
(1/3 condòmini)
667 (334)
maggioranza
intervenuti
(idem)
667 (idem)
Impianti non centralizzati di ricezione radiotelevi-
siva: adeguamento di quelli esistenti in modo da
recare il minor pregiudizio alle parti comuni e alle
unità immobiliari di proprietà esclusiva (art. 155 bis
disp. att. c.c.)
maggioranza
condòmini
(1/3 condòmini)
667 (334)
maggioranza
intervenuti
(idem)
500 (334)
Impianto di riscaldamento: distacco da cui derivino
notevoli squilibri di funzionamento o aggravi di spe-
sa per gli altri condòmini (art. 1118, a contrario)
maggioranza
condòmini
(1/3 condòmini)
667 (334)
consenso
della totalità
dei condòmini
(idem)
1000 (idem)

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA