Sistema europeo di notifica di regole tecniche e allocazione di nomi a dominio

Autore:Patrizio Menchetti, Rita Rossi
Pagine:139-140
 
ESTRATTO GRATUITO
Sistema europeo di notifica di regole tecniche
e allocazione di nomi a dominio
PATRIZ IO MEN CHE TTI , RITA ROS SI
SOMM ARI O:1. Introduzione – 2. Il caso – 3. Il quadro generale – 4. Differenza tra re-
gola tecnica e norma volontaria – 5. Effetto diretto della Direttiva – 6. L’applicazione
al settore dei nomi a dominio
1. INT RODU ZIO NE
La recente sentenza del Consiglio di Stato francese che annulla le regole
di registrazione dei nomi a dominio con country code (ccTLD) della Francia
metropolitana e dei territori d’oltremare per omessa notifica di regolamen-
tazione tecnica all’Unione europea fornisce l’opportunità di una riflessio-
ne sull’applicazione ai nomi a dominio del sistema europeo di notificazione
delle regole tecniche in relazione ai servizi della società dell’informazione.
2. IL CA SO
In un’intricata vicenda giuridica lo Stato francese, come peraltro altri
Stati membri dell’Unione europea, ha operato per riappropriarsi del pote-
re di indirizzo e gestione in materia di nomi a dominio nel contesto della
regolamentazione dei servizi di comunicazione elettronica.
I servizi di registrazione di nomi a dominio sono stati gestiti sino ad og-
gi da AFNIC, che è una emanazione dell’INRIA - Institut National de Re-
cherche en Informatique et Automatique del CNRS francese, ente di ricerca
equivalente al CNR italiano.
L’art. L. 45 del Code des postes et des communications électroniques (CPCE)
costituisce la base giuridica per l’intervento pubblico del governo francese
nella gestione dei nomi a dominio. Ai sensi della norma in questione, il Mini-
stro per le comunicazioni elettroniche nomina i registri dei nomi a dominio
di primo livello afferenti al territorio francese a fronte di una consultazione
e per via regolamentare.
P. Menchetti è avvocato in Milano e Bruxelles (EU List, Nederlandstalige Orde van
Advocaten bijde Balie te Br ussel); R. Rossiè pr imo tecnologopresso l’Istituto di Informatica
e Telematica del CNR di Pisa (IIT) e responsabile dell’Unità Aspetti legali e contrattuali del
Registro .it.
“Informatica e diritto”, Vol. XXII, 2013, n. 2, pp. 139-150
XXXIX annata – Seconda Serie - Edizioni Scientifiche Italiane, Napoli

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA