Sentenza Nº 55147 della Corte Suprema di Cassazione, 10-12-2018

Data di Resoluzione:10 Dicembre 2018
 
ESTRATTO GRATUITO
SENTENZA
sul ricorso proposto da:
BONOMO LUCIANO nato a MARINA DI GIOIOSA IONICA il 26/02/1967
avverso la sentenza del 15/01/2018 della CORTE APPELLO di GENOVA
visti gli atti, il provvedimento impugnato ed il ricorso;
udita la relazione svolta dal Consigliere MARCO MARIA MONACO;
udito il Pubblico Ministero, in persona del Sostituto Procuratore STEFANO TOCCI
che ha concluso per l'inammissibilità
RITENUTO IN FATTO
La CORTE d'APPELLO di GENOVA, con sentenza del 15/1/2018,
confermava la sentenza di condanna pronunciata dal TRIBUNALE di IMPERIA il
23/5/2013 nei confronti di BONOMO LUCIANO per il reato di cui all'art. 640 cod.
pen.
1. Luciano Bonomo veniva processato per una truffa commessa
attraverso la piattaforma e-commerce e-bay con artifici e raggiri, costituiti
nell'avere pubblicato un annuncio relativo alla vendita di un computer portatile,
conseguendo così un ingiusto profitto, rappresentato dal versamento di una
somma di denaro su di una carta ricaricabile poste pay.
1
Penale Sent. Sez. 2 Num. 55147 Anno 2018
Presidente: CERVADORO MIRELLA
Relatore: MONACO MARCO MARIA
Data Udienza: 20/07/2018
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA