Sentenza Nº 54947 della Corte Suprema di Cassazione, 27-12-2016

Data di Resoluzione:27 Dicembre 2016
 
ESTRATTO GRATUITO
SENTENZA
sul ricorso proposto da
Staltari Eduardo, nato a Messina il 09/02/1957
avverso la sentenza del 17/07/2015 della Corte d'Appello di Milano
visti gli atti, il provvedimento impugnato ed il ricorso;
udita la relazione svolta dal Consigliere Carlo Zaza;
udito il Pubblico Ministero, in persona del Sostituto Procuratore generale Stefano
Tocci, che ha concluso per l'inammissibilità del ricorso;
RITENUTO IN FATTO
Con la sentenza impugnata veniva confermata la sentenza del Tribunale di
Milano del 21/12/2011, con la quale Eduardo Staltari era ritenuto responsabile
del reato continuato di falso e sostituzione di persona di cui agli artt. 477 e 494
cod. pen., commesso in Milano formando un modulo di comunicazione dei dati
del conducente sul quale apponeva falsamente la firma e i dati anagrafici di
1
Penale Sent. Sez. 5 Num. 54947 Anno 2016
Presidente: LAPALORCIA GRAZIA
Relatore: ZAZA CARLO
Data Udienza: 14/07/2016
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA