Sentenza Nº 53614 della Corte Suprema di Cassazione, 23-12-2014

Data di Resoluzione:23 Dicembre 2014
 
ESTRATTO GRATUITO
SENTENZA
sul ricorso proposto da
1.
CHIACCHIARETTA Anna, nata a San Giovanni Teatino (CH) il 11/10/1951, parte civile,
avverso la sentenza del 29/01/2014 del G.U.P. del Tribunale di Chieti emessa nei
confronti di
2.
CHIACCHIARETTA Marcello, nato a Pescara il 18/10/1956
3.
CHIACCHIARETTA Sabrina, nata a Pescara il 22/08/1968
esaminati gli atti e letti il ricorso e il provvedimento impugnato;
udita la relazione del consigliere Giacomo Paoloni;
udito il pubblico ministero in persona del sostituto Procuratore generale Vito D'Ambrosio,
che ha concluso per l'annullamento con rinvio della sentenza impugnata;
udito per la parte civile ricorrente l'avv. Sabatino Ciprietti che, richiamandosi ai motivi di
impugnazione, ha insistito per l'accoglimento del ricorso;
udito per i due imputati l'avv. Salvino Mondello, che ha chiesto dichiararsi inammissibile il
ricorso.
RITENUTO IN FATTO
1. Svolte -in base a denuncia proposta il 27.7.2012 da Anna Chiacchiaretta nei
confronti dei cugini Marcello e Sabrina Chiacchiaretta- indagini preliminari incentrate
Penale Sent. Sez. 6 Num. 53614 Anno 2014
Presidente:
Relatore:
Data Udienza:
Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Per continuare a leggere

RICHIEDI UNA PROVA